Taglialatela, ho detto Juve m.., non torno indietro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
“Chi si comporta in un determinato modo merita quel tipo di giudizio. A me pare una verità lapalissiana non sono io a aver revocato due scudetti alla Juve”. Così il deputato Marcello Taglialatela (FdI), componente della Commissione Antimafia, torna sulla frase “sono un ultrà del Napoli e canto Juve m…” pronunciata ai microfoni de La Zanzara.

“Non faccio un millimetro di passo indietro riguardo a questo giudizio che non è mio ma della giustizia sportiva. Io non rinnego nulla, chi si dovrebbe vergognare è chi ha corrotto o condizionato gli arbitri”, aggiunge. “Non ho fatto dichiarazioni contro la Juve e poi una cosa sono gli insulti sportivi altri gli insulti razziali. Una squadra che ha per effetto di una sentenza una revoca di scudetti per me merita quel tipo di appellativo quando commette quelle cose”.

Il parlamentare annuncia querele contro quei giornalisti “che hanno dato giudizi senza sapere come sono andate le cose. Io – conclude – faccio dichiarazioni quando penso che ci sono dati oggettivi ed un dato oggettivo c’e’ la revoca di scudetti. Comunque la vicenda Juventus davanti all’Antimafia non è finita”, conclude.

BINDI SU TAGLIALATELA. Le parole dell’on. Taglialatela sulla Juve sono gravi e inutilmente offensive anche verso la serietà e l’impegno del lavoro della Commissione Antimafia”: così la presidente dell’Antimafia, Rosy Bindi, da Madrid, sulle affermazioni del deputato di FdI. La Commissione Antimafia sta compiendo una inchiesta relativa ai rapporti tra Juventus e ultrà.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Ed è pure di Fratelli d’Italia, partito di estrema destra, come lo sono tutti i napoletani compresi i secessionisti Neoborbonici tutti di destra, monarchici, dimenticavo che Napoli fu la più grande città d’Italia a votare a favore della Monarchia Sabauda nel referendum tra Repubblica Italiana e Monarchia Sabauda, poi dicono che i Savoia li hanno colonizzato e menomale che lo hanno votato democraticamente al Referendum…

  2. Poi piagnucolano quando arriva qualche coro…e si vestono da agnellini,salvo poi mostrare il loro vero volto da tifosi antisportivi e volgari.
    Ecco perchè sono orgoglioso di essere salernitano..non abbiamo nulla in comune con questo modo di vivere la vita e lo sport!

  3. IN UN ITALIA DOVE IL GOVERNO E’ RAPPRESENTATO DA UN PARTITO DI MINORANZA CHE NON SUPERA IL 30% DEI CONSENSI NAZIONALI, DOVE I PRESIDENTI DEL CONSIGLIO SI SUSSEGUONO SENZA ESSERE STATI ELETTI E VOTATI DAL POPOLO, PURTROPPO RISULTA “NORMALE” ASCOLTARE DA UN ONOREVOLE (?) QUESTE PAROLE VERGOGNOSE, SENZA CHE VENGA CACCIATO A CALCI IN CULO. MA ESSENDO STATO ELETTO DAI NAPOLETANI POSSIAMO COMPRENDERE DI CHE SOGGETTO SI TRATTA! LO RIPETO SEMPRE AI MIEI FIGLI NAPOLI DISTANZIA DA SALERNO 60 KM, MA COME MENTALITA’ I KM SONO 600!!!!

  4. forza Salernitana e speriamo che a questo pseudodeputato ci pensi la Società Torinese con una bella querela e un cospicuo risarcimento danni .

  5. Poveraccio. Evidentemente secondo lui, il vero problema dell’Italia è la Juventus a cui hanno revocato due scudetti e non la camorra che regolarmente gestisce il suo territorio in tutti gli affari. Ma, in effetti, questo è il vero problema dei napoletani: la Juventus e non la disoccupazione, la delinquenza organizzata e non, il malgoverno e quant’altro….Peccato che ci separano SOLO 50 KM…dovevano essere 5000…

  6. Io di quella città ne farei uno stato a parte. Non sono mai stati in grado di Governarla con risultati degni di nota, si siedono sulle poltrone solo per fare quattrini, invece di combattere la mafia che se li è mangiati pensano la JUVENTUS . Cara Rosi bindi forse De Luca non aveva tutti i torti , io questa persona la caccerei a pedate.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.