In Toscana ancora turn over in attacco per i granata

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Il turn over porta ad un nuovo valzer di punte nel tridente offensivo della Salernitana. Mister Bollini ha l’imbarazzo della scelta per la composizione del pacchetto avanzato in occasione della trasferta di Pisa e, per questo sta ragionando, anche alla luce del tour de force in arrivo (due trasferte e una gara casalinga concentrate nell’arco di una settimana), sulla formazione più idonea da presentare in Toscana. Il tecnico della Salernitana è chiamato a puntare su una soluzione offensiva efficace, in grado di riuscire a bucare la difesa meno perforata della B, senza alterare gli equilibri trovati in occasione delle ultime partite.

L’assetto tattico non sarà modificato ma, al momento, nel reparto avanzato l’unico punto fermo è rappresentato da Coda, che agirà come sempre al centro del tridente. Cambieranno invece gli esterni. La corsa per le due maglie disponibili è già scattata. Rosina, Donnarumma, Sprocati cercheranno di farsi largo nell’undici titolare ma, alla corsa partecipano pure Improta e Zito, qualora Bollini abbia intenzione di puntare, com’è accaduto nelle ultime due trasferte su una formazione meno spregiudicata.

L’ex dell’Avellino in realtà potrebbe strappare anche una maglia a centrocampo. Qualora, infatti, Ronaldo dovesse rifiatare, Zito potrebbe trovare spazio anche in mediana assieme a Minala e Odjer, confermati anche per la sfida in Toscana. Della Rocca potrebbe rimanere invece ancora in stand by, mentre Busellato resta sempre ai box. Ieri la società granata ha reso noto attraverso una comunicazione ufficiale sul proprio sito web che l’indagine strumentale a cui si è sottoposta il centrocampista ex della Ternana ha rivelato una non completa guarigione della lesione muscolare al bicipite femorale destro.

Tra due settimane Busellato dovrà sottoporsi a nuovi controlli e, di conseguenza, fino ad allora, resterà ancora indisponibile. Tornando alla sfida di Pisa, in difesa non dovrebbero registrarsi variazioni con Bernardini e Tuia coppia centrale, mentre sulle corsie laterali agiranno Perico e Vitale, sempre che quest’ultimo non venga sostituito con Bittante, in virtù del turn over dettato dalla presenza ravvicinata dei prossimi tre impegni.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. IL PISA si chiude ma offende poco, possiamo giocare con Coda, Rosina e Sprocati, ora come ora non è il caso di far riposare Sprocati, Zito-Minala-Odjer a centrocampo. Cambi Della Rocca x Zito al 65/70° e Donnarumma x Rosina o Coda dopo il 60°

  2. Io Zito non lo vedo proprio se non recupera una forma fisica decente per la serie B. Ad ogni modo partirei dagli irrinunciabili che in questo momento sono Coda Sprocati Minala Odjer Ronaldo Bernardini Vitale Perico e Gomis. Gli altri lottano per 2 maglie ma molto dipenderà dal sistema di gioco che vorrà fare Bollini sperando che non ci metta del suo per complicare le cose…. Rosina dietro le punte sarebbe l’ideale ma dipende dalla forma che ha…Donnarumma purtroppo è forzato insieme a Sprocati e Coda a meno che non fai un centrocampo a 4 con Vitale e Sprocati esterni Ronaldo e Minala centrali e Coda e Donnarumma davanti.
    Ecco……probabilmente questa è la formazione che farei io.
    E quando sento che un Ronaldo a 26 anni deve rifiatare mi viene da ridere e da piangere…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.