Blitz dei Vigili sul Lungomare, sequestrata merce a venditori ambulanti 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Nel pomeriggio di giovedì la Polizia Municipale ha effettuato diversi controlli mirati a reprimere la vendita abusiva da parte di ambulanti sul Lungomare Trieste, a Salerno. Nel corso dell’operazione – condotta mediante l’impiego di pattuglie, coordinate da ufficiali – sono stati effettuati vari sequestri di cui due notificati e otto a carico di ignoti che al momento dei controlli sono scappati, lasciando la merce sul posto. Sono stati sequestrati: cappelli, scarpe da donna, chincaglieria (bracciali, orecchini, anelli, collane), magliette, quadretti artigianali, statuette artigianali, giocattoli vari. In relazione ai sequestri notificati, gli stessi erano effettuati a carico di extracomunitari che sono stati identificati e contravvenzionati presso il Comando di Polizia Municipale di via dei Carrari. Le operazioni si sono concluse senza note di rilievo riguardo l’ordine pubblico.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. ma che articolo e questo i vigili devono vigilare tutti i giorni perchè questo e un fenomeno dilagante che non finisce ne oggi e ne domani !!

  2. Ci.volevano gli articoli dei giornali per segnalare questo fenomeno increscioso…domenica pomeriggio ci sarete?

  3. ma stanno facendo solo il loro lavoro (si intende tra un caffè coi colleghi ed un colpo di telefono agli amici!!!) Piuttosto perchè non pattugliano un pò le strade, soprattutto in zona centro?? Non ti puoi avvicinare con la macchina ad un posto vuoto per parcheggiare che arriva subito il proprietario della strada che ti chiede “un caffè” per evitare danni all’auto. E se rifiuti digrigna i denti.. per chi è sensibile, ovvio. perchè salerno notizie non inizia una campagna contro questo schifo? in questi casi che si fa: si paga il posteggiatore ed il parchrggio al comune o basta solo il primo????

  4. Secondo me non è una notizia rilevante si tratta di attività di routine che giornalmente si dovrebbero effettuare ma anche a carico di venditori di calzini,palloncini,e parcheggiatori abusivi,facile prendersela con extracomunitari.Per quanto riguarda il problema del lungomare e per evitare che si ripeta un mercato abusivo di assegnare un area a tutte queste persone anche mediante il pagamento delle dovute imposte con entrate a favore del comune e poi una riqualificazione al luogo che ormai cade nel degrado più assoluto tra panchine rotte,verde inesistente e poi un occhio anche ai proprietari di cani che portano i loro cani a defecare dove capita senza guinzaglio e senza paletta per raccogliere i bisogni.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.