I fatti del giorno: sabato 1° aprile 2017

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
DAZI USA: TRUMP FIRMA DECRETI,’SIAMO IN GUERRA COMMERCIALE’
GENTILONI: SCOMMETTERE PIU’ CHE MAI SUL LIBERO MERCATO

Trump firma due decreti per combattere il deficit Usa verso i
paesi partner e dice: da oggi chi viola le regole ne pagherà le
conseguenze. Siamo in “guerra commerciale” e non ci inchineremo
più al resto del mondo, rilancia il segretario Ross. Più che mai
bisogna scommettere sul libero mercato, dice invece Gentiloni.
Ivanka e il marito continueranno a beneficiare di enormi entrate
legate all’impero Trump: una ricchezza di 741 milioni di dollari
—.

UCCISO DA BRANCO, OGGI I FUNERALI DI EMANUELE
UNO DEI FERMATI NEGA REPONSABILITA’, L’ALTRO NON RISPONDE

Si celebreranno oggi alle 15 nella chiesa di Tecchiena i
funerali di Emanuele Morganti, il 20enne pestato a morte dal
branco ad Alatri. Uno dei due fermati per l’omicidio nega di
aver partecipato al pestaggio, ma gli inquirenti non lo
ritengono credibile. L’altro fermato si è avvalso della facoltà
di non rispondere. Gli arresti sono stati confermati dal gip.
—.

M5S, GRILLO E DI BATTISTA INDAGATI PER DIFFAMAZIONE
LOMBARDO CONDANNATO PER VOTO SCAMBIO. PD, RENZI IN VANTAGGIO

Grillo e Di Battista indagati a Genova per diffamazione dopo la
querela della candidata sindaco ‘scomunicata’ Cassimatis: il pm
dovrebbe sentirli a breve; è una battaglia per la trasparenza,
afferma lei. Condannato a 2 anni per voto di scambio l’ex
governatore siciliano Lombardo. Renzi sarebbe in vantaggio nel
voto tra gli iscritti, ma è guerra nel Pd sulle cifre.
—.

14ENNE RIFIUTA VELO, FAMIGLIA LE RASA CAPELLI
PROCURA TOGLIE RAGAZZA A GENITORI, DENUNCIATI

Si è opposta all’imposizione del velo da parte della famiglia e
per punizione le sono stati tagliati i capelli a zero: a
rivolgersi ai carabinieri di Bologna sono stati gli insegnanti,
che hanno raccolto lo sfogo della 14enne; i genitori sono stati
denunciati per maltrattamenti in famiglia e la ragazza è stata
tolta ai genitori.
—.

VENEZUELA, MADURO: NON SAPEVO DI SENTENZA ALTA CORTE
PARAGUAY: MANIFESTANTI INVADONO PARLAMENTO, SCONTRI

Maduro nega responsabilità dopo che il Tribunale supremo di
giustizia venezuelano si è attribuito i poteri dell’Assemblea
nazionale: non sapevo nulla della sentenza, dice il presidente.
In Paraguay scontri dopo che manifestanti hanno invaso il
Parlamento contro una legge approvata dal Senato che facilita la
ricandidabilità dei presidenti dello Stato.
—.

TERREMOTO, OGGI NUOVA MANIFESTAZIONE A ROMA
DOMANI VISITA DEL PRINCIPE CARLO AD AMATRICE

Oggi tornano in piazza a Roma i manifestanti a sostegno delle
popolazioni colpite dal terremoto: appuntamento alle 10 a
Montecitorio. A Norcia si riduce intanto ancora la ‘zona rossa’
nel centro storico: aperta Porta Palatina. Domani il principe
Carlo visiterà Amatrice.
—.

CARLO E CAMILLA IN VISITA IN ITALIA
PRINCIPE A VICENZA, LEI A NAPOLI. POI ENTRAMBI A FIRENZE

Carlo e Camilla in visita in Italia: oggi il principe di Galles
sarà a Vicenza al cimitero militare di Montecchio Precalcino e
al sacrario di Valli del Pasubio, mentre Camilla sarà a Napoli a
un centro sociale e poi agli scavi di Ercolano; poi di nuovo
insieme a Firenze per un incontro col mondo dell’agricoltura.
—.

CALCIO: SERIE A, OGGI ANTICIPI SASSUOLO-LAZIO E ROMA-EMPOLI
TENNIS: FOGNINI KO CON NADAL, FINALE TRA SPAGNOLO E FEDERER

Oggi in campo gli anticipi della 30ma giornata della Serie A di
calcio: alle 18 la Lazio a Sassuolo, alle 20:45 la Roma ospita
l’Empoli. Domani le altre, con la Juve a Napoli; lunedì il
posticipo Inter-Samp. Ieri in B il Cesena ha fermato 1-1 la
capolista Frosinone, mentre la seconda Spal è caduta 0-1 ad
Avellino. Oggi in campo tutte le altre, col Verona a Trapani. Il
tennis: Fognini non passa con Nadal; la finale di Miami sarà tra
lo spagnolo e Federer, che ha faticato per battere Kyrgios.
(FONTE ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.