Salerno: in auto con documenti falsi, nei guai tre stranieri bloccati a Matierno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Nella serata di ieri, personale del Reparto Prevenzione Crimine Campania, nell’ambito dei predisposti servizi straordinari di controllo del territorio, ha proceduto all’arresto del cittadino ucraino I. M., per possesso di documenti di identificazione falsi, che sarà posto, nella mattinata odierna, al cospetto dell’organo giudicante per la celebrazione del giudizio direttissimo. Nel medesimo ambito venivano identificati e successivamente espulsi altri due connazionali dell’arrestato che risultavano privi del permesso di soggiorno.

Nel corso dell’estensione dei servizi di controllo del territorio nelle zone periferiche e collinari della città di Salerno, personale del Reparto Prevenzione Crimine Campania, notava, in località Matierno, un’autovettura sospetta con tre persone a bordo che venivano sottoposte ad un immediato controllo in strada, poi proseguito presso gli uffici della Sezione Volanti della Questura.

Grazie all’approfondimento di indagine, continuato tutta la notte, svolto attraverso l’identificazione delle tre persone e l’analisi dei documenti d’identità forniti, risultava che il cittadino ucraino I.M. aveva esibito una carta d’identità polacca risultata contraffatta, mentre gli altri due, con i quali era in compagnia, risultavano cittadini extracomunitari di nazionalità ucraina privi di regolare documentazione per il soggiorno e conseguentemente, quindi, espulsi dal territorio della Stato italiano.

Nell’accertamento importante attività di collaborazione tra la Questura di Salerno e l’Interpol per verificare l’origine dei documenti contraffatti ed anche gli spostamenti del cittadino ucraino.

L’auto dei tre non è stata individuata per caso. Da diverso tempo la Questura di Salerno su disposizione del Questore Pasquale Errico ha intensificato i controlli nei rioni collinari della città presi di mira da bande criminali specializzate nei furti in appartamenti e non solo. Controlli che avvengono sia di giorno che di notte da parte della Polizia per aumentare il livello di sicurezza delle persone che vivono in queste zone periferiche della città di Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. spero solo che grazie alle leggi italiane domani non stiano un’altra volta in giro

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.