Campionato Forze di Polizia ed Enti: presentazione al Comune di Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Si è svolta ieri presso il salone del Gonfalone del Comune di Salerno la conferenza stampa di presentazione del Campionato Forze di Polizia ed Enti indetto ed organizzato dalla A.S.D. Polisportiva SIULP – Sport Ideali Uniscono Lavoratori Polizia.

La manifestazione, giunta alla sua XXII edizione, da alcuni è dedicata alla memoria di Guido RASPANTINI, giovane atleta prematuramente scomparso su un campo di calcio.

Il Campionato, patrocinato dalla Provincia di Salerno, dai Comuni di Salerno, Cava dei Tirreni, Baronissi e Pellezzano, oltre che dal CONI e dal stesso Centro Sportivo Italiano, vedrà la partecipazione di 11 formazioni, raggruppate in due gironi. Il campionato prenderà il via giovedì 13 aprile e terminerà lunedì 22 maggio. Le prime quattro di ogni girone accederanno ai quarti mentre le ultime dei due gironi si affronteranno in un mini torneo per l’assegnazione dell’Arechi Cup. Gli altri incontri di calcio si disputeranno sugli impianti in erba sintetica dallo stadio comunale di Pregiato (Cava dei Tirreni), di Capezzano (Pellezzano), di Baronissi oltre che sul campo “Settembrino” di Fratte (Salerno), mentre le finali avranno la cornice dello stadio Arechi, gentilmente concesso della U.S. Salernitana 1919.

Il Presidente Domenico CREDENDINO nel suo intervento ha innanzitutto ringraziato l’Avv. Angelo CARAMANNO, Assessore allo sport del comune di Salerno per aver ospitato la conferenza stampa nella prestigiosa cornice del palazzo di città, dopodiché ha formulato dei ringraziamenti ai comuni di Cava de Tirreni, Pellezzano e Baronissi per aver patrocinato l’evento e favorito l’utilizzo dei loro impianti sportivi, manifestando la propria riconoscenza anche alla società U.S. Salernitana 1919 per aver concesso lo stadio Arechi in occasione delle gare finali. Lo stesso presidente CREDENDINO ha poi comunicato che la parte residuale della quota di iscrizione versata da ciascuna formazione quest’anno sarà devoluta all’associazione “S.O. – Solidarietà Onlus”. A seguire il dott. Donato CIARDELLA, direttore della ASD Polisportiva SIULP, ha fornito alcuni dettagli circa lo svolgimento del Campionato.

Ha poi preso la parola la dr.ssa Rosa GIORDANO, Vice Presidente dell’associazione “S.O. – Solidarietà”, organizzazione senza scopo di lucro che opera con i suoi volontari in Nigeria e finanzia i propri progetti, sanitari e sociali, tramite iniziative con raccolta fondi. Non a caso, al termine delle due finali che si disputeranno allo stadio Arechi, l’associazione “S.O. – Solidarietà”, per il tramite anche del dott. Andrea LEMBO, sostenitore dell’iniziativa, ha promosso una raccolta fondi organizzando una partita di beneficienza che vedrà opporsi una formazione della Salernitana contro una squadra composta da giovani immigrati.

La conferenza stampa si è conclusa con l’intervento dell’Assessore allo sport Avv. Angelo CARAMANNO, padrone di casa, che dapprima ha elogiato il Presidente CREDENDINO per essere riuscito a preservare un torneo divenuto un appuntamento fisso del calcio amatoriale salernitano e poi ha rivolto un sentito ringraziamento alla dott.ssa Rosa GIORDANO per le finalità perseguite dell’Associazione rappresentata, rimarcando che la solidarietà non ha confini ed anche un piccolo, ma significativo contributo, può aiutare chi ne ha davvero bisogno.

Lo stesso Assessore ha infine anticipato che si farà portavoce presso la società sportiva U.S. Salernitana 1919 per favorire la partecipazione di propri atleti alla partita di beneficienza organizzata dall’associazione “S.O. – Solidarietà” auspicando che in quella circostanza possa essere raccolta una cospicua somma da destinare ai loro progetti.

Il calendario del campionato è consultabile sul sito www.polisposritvasiulp.it nel link dedicato al torneo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.