Salerno: parcheggi interrati a corso Garibaldi per i residenti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Il Comune di Salerno al lavoro su una soluzione progettuale che prevede la realizzazione di Parcheggi interrati per i residenti nel tratto compreso tra l’incrocio con via Nicola Cilento e la chiesa di San Pietro in Camerellis su corso Garibaldi a Salerno. A darne notizia il quotidiano La Città oggi in edicola.
Dopo il via libera dato dai giudici di palazzo Spada a quelli che dovranno essere ricavati in piazza Cavour, dovrebbero essere una sessantina quelli previsti su corso Garibaldi per soddisfare la domanda di box auto pertinenziali.
Dopo vari passaggi tecnici, a dicembre del 2016, la ditta inviò al Comune una relazione illustrativa delle ipotesi progettuali possibili, affinchè gli uffici di Palazzo di Città potessero valutare le soluzioni migliori e meno impattanti per rendere concreta la realizzazione del parcheggio interrato.
Per la realizzazione va considerata la presenza di edifici di pregio storico, di alberature che dovranno essere tutelate, di un edificio religioso e del tribunale che in fase di cantiere potrebbero interferire con la costruzione dell’opera.
Va considerato, inoltre  ch «l’interazione dell’intervento con l’asse stradale determina la necessità di risolvere svariati problemi di interferenza con i sottoservizi, quali acquedotto, fognatura, Enel, telecom, che necessariamente dovranno essere oggetto di uno studio accurato per ridurre al minimo i disagi per i residenti.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. fate solo scassi e danni. Resteranno invenduti.

    Bisognerebbe fare un parcheggio pubblico multipiano (basso, max 2 o 3 piani) sull’attuale parcheggio foce Irno (a filo sottopasso Vinciprova) con posti per breve e lunga sosta (Centro, Cittadella, FFSS, Bus, Traghetti Luci d’Artista, ecc.)

  2. Ma è normale infilarsi tra i fabbricati, in una strada stretta (corso Garibaldi) e creare chissà quali danni e disagi, quando, come si legge pure nel commento precedente, esiste un’area enorme tra la foce del fiume Irno ed il Grand Hotel? Cose da pazzi! Ma solo a Salerno si prendono decisioni folli e assurde come questa e come quella di piazza Cavour? Ma al comune sono in grado di prevedere quel che può accadere?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.