Pagelle: Bene solo Sprocati. Difesa passo indietro. Improta fumoso

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Ecco le pagelle della Salernitana dopo la sconfitta di Terni. Tante le insufficienze:

GOMIS 6. Incolpevole sul gol di Avenatti. Salva il raddoppio nel primo tempo su due fendenti pericolosi e nella ripresa su un tap-in velenoso. Bene tra i pali, impreciso con i piedi;

PERICO 5. Soffre oltre modo sulla sua fascia le incursioni umbre. Meglio quando si tratta di spingere. Palombi lo supera quando vuole;

Dal 35’ JOAO SILVA S.V

TUIA 5.5. Giornata non da incorniciare per il capitano granata. Lento e compassato quando affronta gli avanti ternani. Sembra di rivedere il Tuia della passata stagione;

BERNARDINI 5.5. Errore di posizione sul vantaggio umbro. Avenatti lo sovrasta e lo mette sovente in difficoltà. Dopo molte partite al di sopra della media si becca un’insufficienza;

VITALE 5.5. Subissato dai fischi dei suoi ex tifosi sembra risentirne oltre modo. Poco partecipe alla manovra offensiva, si perde il veloce Falletti più volte. Meglio nel finale di partita;

ODJER 5.5. Parte bene ma poi si spegne con il passare dei minuti. Non limita il raggio d’azione di Ledesma e non riesce ad accorciare in mediana. Con l’ingresso di Ronaldo sembra meglio posizionato;

MINALA 6. Il migliore dei suoi nel reparto mediano: recupera palla e innesca le ripartenze ma predica nel deserto. Gara rovinata per il secondo cartellino giallo che lascia in dieci la squadra proiettata in rimonta;

ZITO 5. Praticamente non pervenuto. Primo tempo da dimenticare per l’ex irpino;

dal 46’ RONALDO 6: Cerca di dare geometria alla mediana ma troppo lento quando viene imbucato in velocità. Interessante qualche break in ripartenza;

IMPROTA 5, Tanta corsa, molto fumo e poco arrosto. Incespica nei momenti decisivi quando c’è da concludere. Si spompa inutilmente;

dal 14’ st ROSINA 5,5. Si vede poco a parte qualche calcio piazzato. Cerca di dare brio ma senza l’eccessiva verve tipo Pisa;

CODA 5.5, Lavoro di sacrificio e abnegazione ma che lo costringono a non stare lucido nel vivo dell’area di rigore. Gioca di sponda ma per il vuoto. Unica conclusione nella ripresa al 20’ e al 95’ quando Aresti gli dice no per il pari;

SPROCATI 6. E’ l’unico che ci prova ma prima il portiere e poi la difesa gli negano la gioia del gol. Ha gamba e si vede ma purtroppo andrebbe servito maggiormente;

BOLLINI 5. Non indovina il tridente. Troppo confusionario Improta dal primo minuto lungo l’out destro. Nella ripresa giustamente inserisce Rosina ma poi invece di giocare la carta ‘cazzimma’ di Donnarumma inserisce il solito Joao Silva per spappolando il fegato a Fulvio De Maio e non solo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Bollini spaventosamente incapace, gestione della rosa nulla, gestione della formazione da mandare in campo una pena, gestione dei cambi da allenatore dei pulcini. Anzi no, nei pulcini giocano tutti per cui forse avremmo visto Donnarumma anziche il mitico Joao Silva. E a proposito del portoghese, qui c’è veramente da chiedersi se qualcuno non intaschi soldi ogni volta che il portoghese entra in campo, perchè è ingiustificabile un Joao titolare a Pisa e schierato molto (troppo ?) spesso a gara in corsa ai danni di un Donnarumma puntualmente in panchina.
    E’ ingiustificabile !
    Con un allenatore serio saremmo ampiamente in zona play off

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.