Latina Calcio, prima asta deserta. Fallimento sempre più probabile

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Va deserta la prima asta per rilevare il Latina Calcio. Alle 12 di oggi, termine ultimo per presentare le offerte, nessuna busta è stata presentata. Il prezzo di partenza era di 1,8 milioni di euro. È probabile che gli eventuali acquirenti stiano prendendo tempo.

Da una parte c’è Benedetto Mancini, presidente uscente, che avrebbe già pronta la società con la quale vorrebbe rilevare il Latina Calcio, e avrebbe anche fatto l’affiliazione alla FIGC. Dall’altra c’è una cordata di imprenditori pontini, capeggiati da un’azienda romana operativa nella sicurezza. Stasera questi ultimi dovrebbero incontrarsi e vedere di far quadrare costi, conti e ruoli. L’azienda romana (che farebbe il grosso dell’investimento) sarebbe pronta a rilevare la squadra anche in caso di retrocessione in Lega Pro. Tuttavia la situazione è in alto mare: manca ancora un accordo sulla governance, poi andrebbe messa in piedi una società e formulata un’offerta. Dalla sua questo gruppo di imprenditori ha tanto entusiasmo e l’appoggio del sindaco Damiano Coletta. Anche se non vogliono essere considerati “la cordata del sindaco”.

Ad oggi chi fosse interessato all’acquisto del Latina Calcio deve trovare i soldi per comprare la squadra, ripianare il debito, far terminare il campionato, e allestire la squadra che con tutta probabilità giocherà in Lega Pro, salvo miracoli. È un’operazione da oltre 6 milioni di euro ai quali si aggiungono i 3-4 milioni necessari per allestire la rosa e lo staff per la prossima stagione.

Una operazione dispendiosa, che lascia anche ipotizzare che forse l‘alternativa migliore, sul piano dell’investimento, è farla fallire e ripartire da zero, dalla Serie D. Ad ora nessuna ipotesi è esclusa sul futuro del Latina. Si attendono le prossime aste, fino all’ultima, fissata al 27 aprile, con il valore della squadra ridotto a 270 mila euro.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.