“Pasqua sicura”: maxi-multe per chi viaggia con pneumatici sgonfi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa

Le vacanze di Pasqua sono alle porte. E per chi non si reca verso mete lontane, l’auto resta il mezzo di trasporto preferito, per comodità e costi. Ma occhio allo stato degli pneumatici. Perché la Polstrada ha lanciato l’operazione “Vacanze sicure“, che prevede otre 10mila controlli a partire dal 20 aprile (e fino al 5 giugno): apposite pattuglie schierate sulle strade statali e provinciali fermeranno gli automobilisti per un controllo delle gomme.

“Le infrazioni più comuni statisticamente nel corso degli anni – spiega una nota – sono le gomme lisce, danneggiate, non rispondenti alla carta di circolazione o non omologate. E quello sotto-gonfiate, cioè con una pressione inferiore a quella prevista e sicura”. Non tutte le regioni d’Italia saranno coinvolte dai controlli, che avverranno solo in Emilia Romagna, Trentino Alto Adige, Sicilia, Calabria, Sardegna e Puglia. Le sanzioni partono da 78 euro per le gomme lisce ma possono superare i 1.000 euro per pneumatici non a norma. Circa il 50% del parco auto circolante in Italia ha più di dieci anni.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. ma come?? fino ad ora le uniche (per la stampa e certa politica) infrazioni esistenti erano per cellulare, sosta e velocità! e addesso ci vengono a dire che “Le infrazioni più comuni nel corso degli anni sono le gomme lisce” ?!!?
    mi viene solo da ridere (forse di rabbia): ogni tanto ci si sveglia e si tira fuori LA CAUSA del male del momento! ora che abbiamo risolto il femminicidio, l’omicidio stradale, l’olio di palma e i matrimoni omo, possiamo passare alle gomme mosce, evvaii! il mondo perfetto è vicino

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.