Bollini: ”Abbiamo ipotecato la salvezza, ora inseguiamo un sogno”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
Contento per la vittoria non certo per il primo tempo contro il Latina il mister della Salernitana Alberto Bollini a fine gara:

“Non abbiamo giocato da Salernitana il primo tempo anche se non direi che in quel momento il Latina meritava il vantaggio. Palleggiavamo in maniera leziosa senza verticalizzare e su una ripartenza ci hanno castigato. Nella ripresa ci siamo messi sotto e ribaltato il match contro una squadra che stava all’ultima spiaggia e che di certo non merita la classifica che ha. Nel secondo tempo il 4-2-4 ha dato maggiore esplosività ma abbiamo tenuto anche l’equilibrio. Le scelte sono dettate dal fatto che non tutti hanno la stessa resa nei 90 minuti, chi ne ha 60 chi 70 di minuti nelle gambe. Donnarumma è un giocatore importante ma atipico”.

“Ottimi dalla cintola in su ma io ho bisogno anche di avere un equilibrio di centrocampo. Tutti i miei calciatori in rosa come capita con Odjer, Improta o lo stesso Alfredo sono dosati con equilibrio e intelligenza. Odjer ha avuto dei problemi in settimana e perciò sono stato costretto a toglierlo per passare ad un centrocampo a due. Mi servivano centimetri in quella fase della partita. Contento di questa vittoria e dopo aver ipotecato la salvezza cerchiamo di coronare un sogno che sarebbe bellissimo. Quando sono giunto a gennaio la società mi ha chiesto di migliorare la classifica dello scorso torneo. Credo che il  primo obiettivo è raggiunto…”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Ho apprezzato Bollini per come ha saputo rigenerare psicologicamente questa squadra. Ma lo disapprovo totalmemte per questa sua mania a intestardirsi a tenere fuori squadra un giocatore come DEonnarumma che riece a fare una differenza di sostanza, uomo da area di rigore che si integra perfettamente con coda. e mi deve spiegare perchè dobbiamo fare affidamento su uno come Rosina che un bluff assoluto, solo gran fumo poco arrosto, reca una gran confusione tattica squilibrando la squadra e fin’ora non ha dato quello che doveva. Inoltre resta il mistero del suo acquisto: Una cifra considerevole per un giocatore avanti negli anni con un contratto quadriennale, fino ai 38 anni! Ma virendete conto. A me qualcosa non quadra. In questo strano mondo del calcio c’è da pensare. Fabiani dovrebba darci qualche spiegazione!

  2. ciao mister io volevo chiederle gentilmente visto che l’obbiettivo iniziale quando la societa’ l’ha chiamato e stato raggiunto in anticipo adesso ha il dovere morale nei confronti dei tifosi di schierare una formazione che vada in campo a fare la partita dal primo minuto e piacerebbe a tutti vedere una formazione con rosina-coda-sprocati-donnarumma dal primo minuto che come penso con questi giocatori in campo si puo’aspirare ad arrivare ai play-off e mettere paura agli avversari.la saluto cordialmente e spero che la redazione gli faccia arrivare queste email e poi sara’ lei sempre a decidere

  3. Aldilà della questione Donnarumma che con tutta la buona volontà a volte entra e cambia la partita ma tante altre sembra svogliato e fa poco o niente, per non dire che già alla fine della scorsa stagione dopo qualche gol e una salvezza raggiunta ai playoff a discapito di una società fallita e una squadra che si è scansata (se il Lanciano nn falliva altro che salvezza oggi eravamo in C!) già voleva più soldi e se ne voleva andare “perchè la vita del calciatore è corta e bisogna fare più soldi possibili” (parole sue), è giusto dire che se si partiva con Bollini dall’inizio chissà dove eravamo oggi perchè dite quel che volete ma i risultati gli danno ragione quindi zitti e FORZA GRANATA!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.