La Città: al via il ciclo di conferenze tematico promosso dal DICIV

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
A partire da giovedì 20 aprile 2017, presso l’Aula delle lauree di Ingegneria del campus di Fisciano, avrà inizio il ciclo di conferenze sul tema “La Città”. Lo scopo del percorso, curato dal prof. Roberto Vanacore del Dipartimento di Ingegneria Civile, è quello di sollecitare l’attenzione di studenti, studiosi, ricercatori, docenti e professionisti impegnati nelle discipline del progetto, sulla complessità del fenomeno urbano scegliendo una pluralità di punti vista sull’argomento in modo da sottolineare l’importanza e la fecondità di un approccio autenticamente interdisciplinare al tema.
La città è un fenomeno complesso, la cui forma e organizzazione condiziona in modo rilevante la nostra vita, il nostro modo di vivere, lavorare e produrre; nello stesso tempo la città è anche una grande infrastruttura culturale e una fonte di ispirazione per artisti che, con le loro opere, ne permettono continuamente nuovi modi di lettura ed interpretazione.

Soprattutto nel XX secolo la città ha costituito lo sfondo dei grandi cambiamenti della società ed ha ispirato profondi rinnovamenti nell’arte e nella letteratura; essa stessa è cambiata profondamente nella sua forma fisica, nella sua estensione, nella sua densità , in una metamorfosi progressiva che ha permesso di riconoscere tutti progressivi passaggi dall’Utopia alla Realtà (per parafrasare il titolo del celebre libro di Françoise Choay “La città. Utopia e realtà”, 1965). Impossibile da contenere nei limiti disciplinari tradizionali dell’architettura e dell’urbanistica, talmente numerose e ramificate sono le relazioni che essa ha con qualsiasi attività dell’essere umano, la città sarà il tema messo a fuoco dalle diverse conferenze, ciascuna delle quali proporrà una diversa tematizzazione del fenomeno urbano.

Il primo incontro del ciclo si terrà giovedì 20 aprile con una conferenza diNicola Di Battista, Direttore delle rivista internazionale di architettura “Domus”. Di seguito il programma degli appuntamenti.

  • Nicola Di Battista, “La città come progetto”, 20 aprile 2017, ore 16,30
  • Jean-Christophe Bailly, “La città come racconto”, 27 aprile, ore 16,30
  • Salvatore Settis, “La città come documento”, 9 maggio, 2017

Il ciclo di conferenze si avvale del supporto di diversi enti e istituzioni esterne all’Ateneo: innanzitutto la Presidenza del Consiglio Regionale della Campania, che ha concesso il patrocinio morale, quindi la rivista internazionale di architettura “Domus”, l’Istituto Francese di Napoli, l’Ordine degli Architetti di Salerno, l’ANCE-AIES di Salerno.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.