‘Così mi hanno salvata dall’ictus’, Mariella ringrazia il Ruggi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
“Mi chiamo Mariella Capaccio ed il  9 aprile del 2017 ho festeggiato il mio compleanno nel modo più straordinario che potessi immaginare. Sono rinata una seconda volta e ho spento le candeline con tutti i miei angeli custodi”.

Inizia così la lettera di ringraziamento che una paziente ha voluto scrivere ai medici e al personale dell’ospedale di Salerno che l’hanno  assistita, dopo il ricovero al pronto soccorso lo scorso 29 marzo.

Prima un forte mal di testa, la rigidità nucale, poi la perdita dei sensi e la corsa al Pronto soccorso dove  la donna scrive di essere stata salvata, curata e coccolata dal primo all’ultimo operatore sanitario che l’hanno incontrata.

E’ un elenco lungo, ma per la giovane paziente salvata da un aneurisma, ognuno di loro, dai medici agli assistenti sanitari merita di essere citato perché “nell’ospedale degli assenteisti, c’è, invece, tanta gente che lavora bene ogni giorno”.

In un tipo di patologia come l’aneurisma dove il tempismo è fondamentale per evitare danni ed anche conseguenze fatali, Mariella ha  trovato professionalità a tutti i livelli e, come ha spesso detto ai suoi familiari,  che attendevano con fede e speranza l’esito dei suo percorso sanitario, la paziente si è sempre sentita in buone mani. Mani tra le quali ci sono anche quelle del professore Renato Saponiero che ha trattato l’aneurisma di Mariella.

Tra gli altri medici e dipendenti ricordati, Laura Lapio, Alfredo Nastri, Aldo Napoli,Giampiero Locatelli,  Alberto Gesuardo,  Vincenzo Martino, Adriana Russo, Giovanna Cantatore, Loredana Gallo, Francesca Della rocca, Giorgio Iaconetta, Nicola Narciso.

A darne notizia il sito Tvoggisalerno.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.