Salernitana tra entusiasmo crescente e ricerca di equilibrio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Con gli spareggi promozione a tiro di una partita, la Salernitana è accompagnata in queste ore da un ottimismo diffuso che può fare bene alla squadra. Può essere un ulteriore spinta per i granata.

Conquistata la salvezza, ora i calciatori possono guardare con la giusta spensieratezza ad un obiettivo più grande. Che andrebbe oltre i programmi di questa stagione ma che, allo stesso tempo, premierebbe le ambizioni della società. Lotito e Mezzaroma non hanno mai nascosto di guardare con interesse ai playoff. E soprattutto hanno più volte ribadito l’intenzione di portare la Salernitana in massima serie. Nei tempi e nei modi più giusti in base alla programmazione societaria.

Prosegue quindi il percorso di crescita graduale immaginato dai proprietari e supportato dai risultati. L’ottimismo che accompagna la Salernitana è stato confermato anche nell’ultimo appuntamento stagionale di “Un giorno per la nostra città”. Per l’evento promosso dalla Lega Serie B con i vari club, i granata hanno incontrato gli studenti della Scuola Primaria San Francesco di Baronissi sui temi della corretta alimentazione.

Foto ed autografi per Gomis, Zito, Improta e Vitale accompagnati dal team manager Salvatore Avallone. L’ultima vittoria sul Latina ha alimentato il sogno playoff e l’entusiasmo. Eppure nell’intervallo, sull’1-0 per i pontini, prima della rimonta firmata da Rosina e Sprocati, i commenti e i giudizi erano tutt’altro che positivi. Così come dopo la precedente sconfitta di Terni che aveva interrotto la striscia di sei risultati utili consecutivi.

Episodi recenti che confermano l’andamento di sempre. A Salerno c’è bisogno di maggiore equilibrio. Componente non facile da trovare ma fondamentale per raggiungere risultati importanti. L’entusiasmo può essere un’arma in più ma quando le cose non vanno bene il pessimismo dilagante rischia di influenzare il rendimento della squadra. Si sa, l’umore della piazza a Salerno è ballerino. Un po’ come il tempo di questi giorni. Una maggiore stabilità, non solo atmosferica, può essere d’aiuto. Con le belle giornate di primavera la Salernitana spera di sbocciare definitivamente.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.