Dimesso dall’ospedale, va in coma e muore: scatta l’inchiesta

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Muore dopo nove mesi di coma e un continuo girovagare per ospedali.  Sul caso di Manea Florea, il romeno di 62 anni vittima di un presunto caso di malasanità, la procura di Salerno, dopo la denuncia dei familiari, ha aperto un fascicolo contro ignoti.

Tutto ha inizio alle 21 del 29 giugno dello scorso anno quando l’uomo accusa un malore. La moglie di Florea Manea allerta il 118 che trasferisce il 62enne all’ospedale di Batipaglia: «Da quella sera – racconta la moglie dell’uomo ai Carabinieri nella denuncia – mio marito non si è mai più ripreso. Al Pronto soccorso, è stato sottoposto ad una Tac e gli sono stati somministrati alcuni farmaci, alle 2.48 è stato dimesso, ma non siamo mai tornati a casa insieme».

La donna spiega che il coniuge si è accasciato prima ancora di poter uscire dal presidio ospedaliero, davanti al suo sguardo incredulo e alla presenza di un’amica che era andata con loro in ospedale. Da allora il calvario in diverse strutture della regione. I familiari, che si sono rivolti agli avvocati Carmine Gallo e Veronica Masucci, intendono vederci chiaro. Ad insospettirli il fatto che la richiesta della copia della cartella clinica a Battipaglia, è rimasta ingiustificatamente inevasa.

Fiorindo, come lo chiamavano gli amici di Capaccio – è deceduto il 21 marzo scorso.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.