I fatti del giorno: sabato 22 aprile 2017

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
ATTENTATO PARIGI, CAMPAGNA ELETTORALE SEGNATA DA TERRORE
LE PEN, CHIUDERE FRONTIERE. CAZENEUVE, STRUMENTALIZZAZIONE

A una manciata di giorni dal primo turno presidenziale del 23
aprile, la Francia fa i conti con l’incubo di una campagna
elettorale stravolta dal terrore, dopo l’attentato sugli
Champs-Elysees rivendicato dall’Isis. In una dichiarazione dal
suo quartier generale, la leader dell’estrema destra Marine Le
Pen ha chiesto ”solennemente” al presidente Francois Hollande
di ordinare il ripristino effettivo delle ”nostre frontiere in
virtu’ del trattato di Schengen”. A stretto giro di posta la
replica del premier Cazeneuve, che ha bacchettato la candidata,
rea di strumentalizzare ”senza vergogna la paura” per
”scopi” elettorali. Dagli Usa arriva la previsione del
presidente Donald Trump, secondo cui l’attacco terroristico
avra’ un grosso impatto sulle elezioni e a beneficiarne sara’
Marine Le Pen.
—.

GENTILONI IN CANADA, VERTICE CON PREMIER JUSTIN TRUDEAU
SINTONIA SU LIBERO MERCATO E MIGRANTI, DISTANZE DA TRUMP

Tappa in Canada per il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni,
ospite del primo ministro Justin Trudeau in un vertice
bilaterale nel Parlamento di Ottawa. Con il premier canadese
Gentiloni condivide la necessita’ di respingere le spinte
protezionistiche invece abbracciate da Trump. ”Siamo
affezionati all’idea del libero scambio, al commercio come
fattore propulsivo della crescita”, afferma il premier
italiano. Ma anche sul tema dei migranti, che lo divide da
Trump, Gentiloni mostra perfetta sintonia con Trudeau. In una
pausa dei lavori il presidente del Consiglio sente al telefono
Francois Hollande per esprimergli solidarieta’ dopo l’attacco
agli Champs Elysees. Gentiloni dice di augurarsi che l’attentato
non abbia un impatto sulle elezioni francesi ”perche’ cambiare
il nostro modo di vivere e di votare e’ proprio quello che
vogliono i terroristi”.
—.

ORDINE MEDICI TREVISO RADIA CARDIOLOGO ANTI-VACCINI GAVA
LORENZIN, VACCINAZIONE E’ ARMA PREVENZIONE PIU’ EFFICACE

L’Ordine dei medici di Treviso ha radiato il cardiologo Roberto
Gava, gia’ noto per le sue posizioni anti-vaccini ed aperto alle
medicine alternative. E’ il primo caso in Italia, dopo la dura
presa di posizione da parte della Federazione nazionale degli
Ordini dei medici dello scorso luglio contro le posizioni
”antiscientifiche” e ”anti-vax”. Ribadisce l’importanza
delle vaccinazioni il ministro della Salute Beatrice Lorenzin:
”E’ un momento in cui e’ necessario assumere delle posizioni
chiare. La vaccinazione e’ l’arma di prevenzione piu’ efficace e
questo lo dice la scienza”.
—.

PADOAN INSODDISFATTO, ITALIA CRESCE MA NON ABBASTANZA
FITCH TAGLIA RATING, RISCHIO GOVERNO DEBOLE O INSTABILE

L’Italia cresce ma non abbastanza. Pier Carlo Padoan non e’
soddisfatto della velocita’ della ripresa, ma assicura:
”Cresceremo di piu”’. Ma non e’ soddisfatta neanche Fitch che,
parlando di crescita debole e di fallimento nel ridurre
l’elevato livello del debito, taglia il rating italiano a ‘BBB’
da ‘BBB+’, con outlook stabile. ”I rischi politici sono
aumentati”, spiega l’agenzia internazionale, e sono quelli ”di
un governo debole o instabile”. Fitch parla anche di un’Italia
piu’ esposta agli shock sfavorevoli e di un settore bancario
ancora debole.
—.

A DUE SETTIMANE DA FERMO, DEL GRANDE HA VISTO CONSOLE
ALFANO, CONTATTO PER RILASCIO. AVVOCATO, DETENZIONE ILLEGALE

A quasi due settimane dal fermo in Turchia, al confine con la
Siria, Gabriele Del Grande ha incontrato per la prima volta il
console italiano e un legale turco. ”Prosegue il nostro lavoro
diplomatico. Sono in costante contatto con le autorita’ turche
per ottenere il rilascio nei tempi piu’ rapidi possibili”, ha
assicurato il ministro degli Esteri Angelino Alfano. ”Non ci e’
stata data alcuna informazione su eventuali capi di imputazione
nei confronti di Gabriele. La sua detenzione e’ del tutto
illegale” ha spiegato all’ANSA l’avvocato turco di Del Grande,
Taner Kilic, dopo averlo incontrato nel centro di detenzione
amministrativa di Mugla, sulla costa egea. Kilic ha anche
denunciato che ”da 9 giorni, quando e’ stato trasferito a
Mugla, Gabriele viene tenuto in isolamento”.
—.

CHAMPIONS, JUVE-MONACO E DERBY REAL-ATLETICO IN SEMIFINALE
MOVIOLA IN CAMPO DALLA PRIMA GIORNATA PROSSIMA SERIE A

La Juventus pesca il Monaco nella semifinale di Champions
League. Si giochera’ a Montecarlo il 3 maggio e a Torino il 9.
Nell’altra semifinale rivincita della finale dello scorso anno
nel derby madrileno tra Real e Atletico. Il presidente dell’Aia
Marcello Nicchi annuncia il via alla Var (video assistant
referee), la cosiddetta moviola in campo, a partire dalla prima
giornata del prossimo campionato di serie A. Nella MotoGp
Maverick Vinales ha ottenuto il miglior tempo al termine delle
prime libere del Gran Premio delle Americhe a Austin, in Texas.
Ottavo Valentino Rossi. Tennis, Novak Djokovic fuori nei quarti
a Montecarlo ad opera del belga David Goffin.(Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.