Blitz di Carabinieri e Vigili sul Lungomare contro gli ambulanti abusivi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Mattinata di controlli quella di domenica da parte degli Agenti della Polizia Municipale di Salerno e dei Carabinieri su tutto il Lungomare cittadino. Caschi bianchi e militari del reparto motociclisti dell’Arma hanno passato al setaccio tutto il tratto costiero per reprimere la vendita abusiva da parte di ambulanti. Nell’ultimo periodo il Lungomare Trieste si è trasformato in su ver e proprio Suk a cielo aperto con tanti nordafricani che in fila espongono la propria mercanzia, il più delle volte contraffatta tanto da ledere non solo l’immagine della città ma anche il settore del commercio. Al momento non si conoscono gli esiti dei controlli che proseguiranno anche nei prossimi giorni.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. A parte il fatto che questi “controlli “non servono a niente,infatti mentre i nostri “eroi ” passeggiano avanti e indietro su lungomare,incurante di loro gli extracomunitari (con i loro bustoni pieni di merce contraffatta e ben in vista) subito dopo il loro passaggio “apparecchiano” alla faccia loro .Sono appena passato dalla lungomare,vigili in auto a passeggio avanti e indietro,ed extracomunitari (con i loro bustoni pieni di merce contraffatta in bella vista ) che aspettano il loro passaggio e subito dopo “apparecchiano”.Una domanda:ma alle forze dell’ordine è vietato perquisire e controllare questi bustoni?E poi successivamente sequestrare queste merci?bhooooooo oooo

  2. INVECE DI BUTTARLI A MARE O PICCHIARLI DURAMENTE DA FARGLI PASSARE LA VOGLIA DI DELINQUERE, CHE FATE ….. GLI PARLATE EDUCATAMENTE E CON TONO TIMIDO.
    FATE RIDERE, SIAMO ROVINATI….
    FORZE DELL’ORDINE INCAPACI….. ITALIA POPOLO DI VENDUTI

  3. Non serve a nulla questo ridicolo rastrellamento, multate i clienti a caso, serve un azione moderata ma continua.

  4. Le forze dell’ordine possono ben poco, e probabilmente ne avranno le scatole piene anche loro di effettuare questi inutili giri sul lungomare: il problema è il legislatore. Merce contraffatta, privi di permesso di soggiorno, attività mercatale abusiva, ecc. eppure più che ogni tanto sequestrargli la merce (inutilmente) non si può.

  5. ARRESTO PER CHI VENDE E COMPRA MERCE CONTRAFFATTA COSI INIZIANO A FAR GUADAGNARE MENO SOLDI ALLA CRIMINALITA E POI VOI MORTI DI FAME LURIDI E GENTE SENZA CERVELLO NON COMPRATE NULLA E GENTE CHE NON PAGA TASSE E MUOVONO SOLO ECONIMA CRIMINALE
    P.S. COMUNISTI ALLE PROSSIME ELEZIONI NON PRENDERE PIU UN VOTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.