Bari, Colantuono a Salerno recupera Romizi e tuona: ”Ora basta passi falsi !”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Questa è la prima di cinque partite nelle quali non possiamo più commettere passi falsi. Tutti noi dobbiamo crederci fino alla fine e stare sempre sul pezzo anche perché, come ho sempre detto, tutto è ancora possibile”: il tecnico del Bari, Stefano Colantuono, ha presentato così la gara di domani a Salerno, dove i pugliesi arrivano dopo tre ko di fila e una striscia negativa di ben cinque stop esterni consecutivi. “Sta passando l’ultimo treno per qualcosa d’importante – ha spiegato Colantuono – e abbiamo l’obbligo di tentare di salirci. Invito tutti a crederci, a partire da noi stessi. Capisco la tifoseria che è amareggiata e delusa, e nonostante questo ci segue sempre in ogni parte d’Italia.

I tifosi sono una componente importante. Domani saranno tanti anche a Salerno e la mia più grande soddisfazione sarebbe quella di poter regalare finalmente una trasferta serena. Se poi la fortuna ci darà una mano, anche qualcosa di ben più grande”. L’allenatore ha motivato il rendimento ‘flop’ della squadra con gli infortuni di Floro Flores e Brienza (“è sotto gli occhi di tutti che abbiamo grandissime difficoltà dettate anche dall’assenza di giocatori di un certo calibro”) ed ha invitato ad affrontare la Salernitana “con massimo rispetto, determinati ad ottenere il massimo, in attesa di riavere a disposizione la rosa completa”. Infine uno sguardo sul torneo. “Il campionato è aperto – ha ribadito – e fino all’ultima giornata si devono affrontare le partite con grande concentrazione e attenzione senza mollare di un centimetro. Rispetto a chi ci precede abbiamo chiaramente l’obbligo di vincere”. Il Bari giocherà con Micai tra i pali, Moras e Tonucci centrali, Sabelli e Morleo terzini, a centrocampo Basha e Salzano con Furlan e Martinho esterni, in attacco Galano e Maniero.

Il tecnico del Bari, intanto, potrà contare anche sul mediano Romizi nella trasferta di domani a Salerno anche se partirà dalla panchina: questo è il responso della rifinitura svolta dalla squadra stamani in Campania, dove è in ritiro da ieri. Saranno invece indisponibili come detto gli attaccanti infortunati Floro Flores, Brienza e Raicevic, e l’acciaccato centrocampista Ivan. Per completare la panchina l’allenatore ha convocato il giovane Portoghese, uno degli elementi migliori della ‘Primavera’ biancorossa (ha esordito in B nell’ultima gara al San Nicola contro il Verona.
(ANSA).

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Mi raccomando curvasud, col fatto che siamo gemellati con sti presuntuosi, vediamo di non farci fottere anche stavolta. Gemellati, se proprio, ma fessi no. Ricordatevi l’esultanza degli amichetti l’anno scorso, mentre noi eravamo ad un passo dal baratro.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.