I fatti del giorno: lunedì 24 aprile 2017

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
FRANCIA: BALLOTTAGGIO MACRON-LE PEN, CROLLO PARTITI STORICI
RECORD PER FRONT NATIONAL, FILLON SI SCHIERA CON MACRON

 

Saranno Emmanuel Macron, centrosinistra liberal, e Marine Le
Pen, estrema destra del Front National, a giocarsi la guida
della Francia per i prossimi cinque anni. Il primo turno ha
visto i due contendenti conquistare rispettivamente circa il 23%
ed il 22%, con il FN che fa segnare il suo record storico
sfondando quota 7 milioni di voti. Crollano per la prima volta i
partiti storici. “Si volta chiaramente pagina”, le prime
dichiarazioni di Macron. Le Pen cita De Gaulle e afferma: “Il
popolo alza la testa”. Al ballottaggio Macron potrà contare sui
voti dello sconfitto Francois Fillon, mentre non si è ancora
schierato ufficialmente Jean-Luc Melenchon. Entrambi hanno
portato a casa circa il 20% delle preferenze.
—.
FRANCIA: MANIFESTAZIONI ANTI-FASCISTE A PARIGI, 2 FERITI
STUDENTI IN PIAZZA, CONTRO LE PEN MA ANCHE ANTI-MACRON

Almeno due giovani, uno dei quali adolescente, sono rimasti
feriti a Parigi al termine dei tafferugli con la polizia nei
dintorni della Bastiglia, quando – appena noti i risultati del
primo turno delle presidenziali – gruppi di studenti
“antifascisti” hanno cominciato a sfilare. I manifestanti si
dichiarano “antifascisti” ma anche “antiMacron”, sulla base del
monumento a place de la République hanno scritto con lo spray
“né patria né padrone, né Le Pen né Macron”.
—.

RENZI APRE AL LEGALICUM, M5S FACCIA SUE PROPOSTE
PRIMARIE PD TRA 6 GIORNI, SCONTRO CON ORLANDO SU AFFLUENZA

L’ex premier Matteo Renzi apre al Legalicum ma attende le
“proposte del M5S”. “Sarà bellissimo batterli con la loro legge
elettorale”, ha detto durante la diretta Facebook. A sei giorni
dalle primarie, resta lo scontro con Andrea Orlando sul tema
dell’affluenza. Il Guardasigilli ha ribadito che senza un
afflusso massiccio “perde tutto il partito, al di là di chi sarà
il vincitore”. “Noi siamo per la partecipazione – la replica di
Renzi -, guai a chi dice che siamo contro la partecipazione”.
—.

INVESTITI IN BICI, UN MORTO E UN FERITO IN MOLISE
DUE DISTINTI INCIDENTI, VITTIME ENTRAMBE STRANIERE

Due extracomunitari sono stati vittime di due distinti incidenti
stradali ieri sera sulla statale 16, in Molise. Entrambi erano
in bicicletta. Il primo è rimasto ferito dopo essere stato
travolto da un suv, mentre il secondo è stato trovato senza vita
pochi chilometri più avanti. Con ogni probabilità anche lui è
stato centrato da un’auto. Sugli episodi, che non si esclude
possano essere collegati, indaga il commissariato di Termoli.
—.

SERIE A: JUVE TRAVOLGE GENOA 4-0, E’ A +11 DALLA ROMA
PARI PER NAPOLI. GIALLOROSSI STASERA IN TRASFERTA A PESCARA

La Juventus ha travolto il Genoa per 4-0 nel posticipo serale di
ieri, portandosi temporaneamente a +11 dalla Roma che stasera
chiuderà la 33/ma giornata di serie A in trasferta a Pescara. I
giallorossi, secondi, hanno la possibilità di portare a casa tre
punti importanti non solo per ridurre lo svantaggio dai campioni
d’Italia ma anche per allungare sul Napoli che ieri non è andato
oltre il 2-2 in trasferta contro il Sassuolo.
—.

MOTO: DOMINIO DI MARQUEZ IN AMERICA, ROSSI LEADER MONDIALE
IL PILOTA ITALIANO SI PIAZZA AL SECONDO POSTO AD AUSTIN

Marc Marquez, su Honda, ha vinto per il quinto anno consecutivo
il Gran Premio di Austin precedendo la Yamaha di Valentino Rossi
e la seconda Honda ufficiale di Dani Pedrosa. Grazie alla
seconda posizione, il Dottore torna in testa al Motomondiale
dopo le prime tre tappe del campionato iridato. Il pilota di
Tavullia, con 56 punti, precede Maverick Vinales, suo compagno
di team in Yamaha, fermo a 50 causa la caduta di ieri, e Marc
Marquez a 38. Quarto Andrea Dovizioso, con 30 punti. (Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.