Indagine nazionale de L’Espresso: Bcc di Aquara tra le banche più solide e sicure per risparmiatori

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
E’ il risultato dell’indagine effettuata dal settimanale L’Espresso che nel numero in edicola domenica 23 aprile ha preso in esame i bilanci di 377 delle banche popolari, di credito cooperativo e rurali presenti sul territorio nazionale. La banca di cui è direttore generale Antonio Marino e presidente Luigi Scorziello, classificata come banca a basso rischio, è tra le tre promosse su quindici Bcc operanti in Campania. Alla formazione del punteggio concorrono quattro indicatori: l’incidenza dei crediti deteriorati netti sul patrimonio netto tangibile della banca; l’incidenza delle sofferenze sullo stesso patrimonio netto; la svalutazione dei crediti deteriorati sui ricavi e il cosiddetto cost/income, rapporto tra costi operativi e ricavi, che rappresenta il principale indicatore di efficienza. La Bcc di Aquara mostra parametri estremamente di rilievo oltre che rassicuranti, come si evince dalla tabella riportata. Dunque dal noto settimanale italiano L’Espresso semaforo verde per la Bcc di Aquara che conferma in ambito nazionale una sana ed oculata gestione. “Il semaforo verde alla Bcc di Aquara è la conferma di un lungo percorso di 40 anni sempre con numeri positivi. È la conferma che si può fare buona banca anche con piccole dimensioni – ha sottolineato il direttore generale Antonio Marino – Serve solo sana e prudente gestione che a noi non ha mai fatto difetto. Questi pubblicati da L’Espresso sono i dati del 2015. A fine 2016 la situazione è ancora migliorata. Ad maiora. Un grazie va tutti i nostri soci e clienti”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.