Pallavolo femminile: Indomita corsara

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Chiudere il campionato nel migliore dei modi, conquistando il maggior numero di punti possibile. Questo l’obiettivo dell’Indomita femminile che, domani, domenica, fischio d’inizio alle 19, sarà di scena a Benevento in casa del Vsm Costantinopoli.

Una sfida, questa in programma alla palestra Amato, che ormai ha davvero poco da dire per quanto concerne la classifica generale.

L’Indomita ha ormai già tagliato il traguardo della salvezza aritmetica, mentre le sannite sono ormai retrocesse aritmeticamente in serie D. Solo otto, frutto di tre vittorie, i punti conquistati in questo campionato dalla società beneventana che ha allestito una squadra molto giovane, che potesse essere da serbatoio per la prima squadra, l’Accademia Benevento che milita in serie B2.

Squadra giovane, quella sannita, così come l’Indomita che scenderà in campo in questa terzultima giornata di campionato. Infatti, coach Tescione darà spazio, dall’inizio o a gara in corso, alle ragazze dell’under 16 aggregate in pianta stabile alla prima squadra da inizio stagione.

Una vittoria sarebbe sicuramente importante per il morale e anche per la classifica per difendere il decimo posto dal Ribellina, impegnato contro la capolista Battipagliese, e dall’Olimpia Volley, sconfitto nell’anticipo di Casagiove e per magari avvicinarsi al nono posto, ora occupato dalla Xenia Scafati, sconfitta nell’anticipo a Pomigliano.

Attenzione e grinta per il risultato, ma anche voglia di dar spazio, concedendo loro così l’opportunità di mettersi in mostra e maturare esperienza, a questo gruppo di ragazze under 16 che tanto bene sta facendo nel proprio campionato di categoria.

A tal proposito la settimana prossima l’under 16 femminile dell’Indomita sarà impegnata nella doppia sfida contro l’Arzano che vale l’accesso alla final four di categoria.

Capitan Morea e compagne giocheranno l’andata alla Senatore, giovedì prossimo, mentre il giorno successivo è ad Arzano è in programma il ritorno. Una sfida complicata per le ragazze di Tescione contro una delle corazzate del campionato che in tutta la stagione ha vinto tutte le gare, perdendo soltanto un set.

 

VSM COSTANTINOPOLI – INDOMITA SALERNO 0-3

(16-25, 22-25, 26-28)

 

 

 

 

Il programma della ventiquattresima giornata: Pessy Volley-Nola, Volleytime Casagiove-Olimpia Volley 3-1, Vsm Costantinopoli-Indomita, Gimel-Phoenix Caivano, Elisa Volley Pomigliano-Xenia Scafati 3-0, Ribellina-Battipagliese Volley, Forio-Arzano (rinviata al 25 aprile)

La classifica: Battipagliese e Elisa Volley Pomigliano 62, Volleytime Casagiove 54, Phoenix Caivano 49, Pessy Volley 45, Nola 39, S.Agata 35, Arzano 33, Xenia Scafati 28, Indomita 22, Ribellina e Olimpia Volley 21, Costantinopoli 8, Forio 7

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.