Sicurezza sul lavoro, Cgil ricorda vittime Materassificio Montesano sulla Marcellana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il prossimo 28 Aprile la ILO ha proclamato la “Giornata Mondiale per la Salute e la Sicurezza del Lavoro”.

In tale occasione, assieme al Comitato Provinciale dell’A.N.P.I. di Salerno, ricorderemo le “vittime del rogo di Montesano Sulla Marcellana”, dove, oltre 10 anni fa, tra sofferenze indicibili, morivano nel rogo del Materassificio Bimaltex,  due operaie – Annamaria Mercadante e Giovanna Curcio: i locali non a norma e la mancanza assoluta delle più elementari regole sulla sicurezza sul lavoro  le portarono ad una morte atroce.

Lo faremo, con il Patrocinio dell’Amministrazione Comunale,  deponendo una corona di fiori sui luoghi del martirio, in memoria di queste due lavoratrici, alle quali, a nostro avviso, non è stata resa totale “giustizia”

Lo faremo per non dimenticare, per riaffermare principi di civiltà e cultura del “lavoro sicuro” a difesa dei lavoratori tutti, affinchè  episodi del genere non abbiano mai più a verificarsi e, quindi, per rilanciare e promuovere il tema del benessere e della tutela sui luoghi di lavoro, nonché del pieno ed incondizionato rispetto delle norme sulla sicurezza.

Pertanto, giovedì 27 aprile alle ore 10,30, in CGIL, presso il Salone Feliciano Granati, è indetta  una Conferenza Stampa, dove saranno illustrati i particolari dell’evento commemorativo e delle iniziative future che la Camera del Lavoro di Salerno, unitamente alle Categorie e le altre Confederazioni Sindacali, intenderà porre in essere su queste tematiche, che purtroppo continuano ad essere attuali, per far emergere le responsabilità con pene giuste e severe, facendo da monito a chi la Sicurezza troppo spesso la fa passare in secondo piano, per la crisi, i tagli degli investimenti, le regole dei subappalti e l’assenza di controlli adeguati.

 

Il Segretario Generale CGIL Salerno                Il Presidente del Comitato Provinciale                                                                                              

Arturo Sessa                                                           Luigi Giannattasio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.