Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola martedì 25 aprile

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ecco i titoli delle prime pagine sui giornali La Città, Metropolis, Mattino e Le Cronache. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

 

 

logo la cittàSul quotidiano LA CITTA’ il titolo di apertura è:

 

 

Tornano gli schiavi della Piana. Buste paga tagliate del 50 per cento, caporali spietati che reclutano soprattutto irregolari Drammatiche storie di immigrati privati con violenza dei propri diritti.

Di lato: La giustizia sociale non può attendere Troppe le iniquità (di Gennaro Avallone).

La Turchia spieghi. Del Grande libero «Io, nuova vittima di violenza di Stato»

La foto notizia: Salernitana – Bari a colazione. All’attacco inseguendo un sogno.

La tribuna. La rincorsa playoff è aperta ma dipende tutto da oggi (di Isabella Martinetti).

Di spalla: L’ira di Matierno. La discarica e la vita divenuta impossibile

In Olanda costi ridotti. Ora Luci d’artista si ispiri ad Amsterdam

A Cava. Rifacimento fogne Finalmente si parte

Taglio basso: Salerno / Inventa. Il kit di Mauro Russo. Un pettine per capelli da favola. La testa diventa una tavolozza ricca di tinte molto speciali

I box in alto: Sia sempre 25 aprile Libertà come dovere (di Vittorio Salemme)

IN UN MONDO IN FIAMME E IN UN’ITALIA PIù POVERA, OGGI SI FESTEGGIANO I VALORI FONDATIVI DELLA DEMOCRAZIA (di Andrea Manzi)

 

 

 

FOTO_SINGOLA_METROPOLISSul quotidiano METROPOLIS la notizia di apertura è:

 

 

Salernitana, vinci e sogna. Serie B. In 15mila all’Arechi per lo scontro play off con il Bari. Bollini lancia Rosina dal 1′ per tentare l’aggancio agli spareggi. Pubblico da record: sarà festa con gli storici gemellati pugliesi.

Di lato: Scafati. Scafati Sviluppo al contrattacco. Si va in Appello contro il default.

Scafati. Degrado e rifiuti. Acse nel mirino.

Nocera Inferiore. Spari a Casolla. Caccia a 2 persone “Tentata rapina”.

A centro pagina: “Arrestate lo stalker violento”. Salerno. Operaio 51enne perseguita l’ex compagna e arriva a picchiarla in strada.

Salerno. scomparsi i fondi destinati alle aziende. Funzionari indagati.

Pagani. Nuovi ausiliari. Veleno di Fdi sulle assunzioni.

Angri. Polemiche Tari. Ex alleato punge sindaco e giunta.

Taglio basso: L’opinione. Salerno e la “sua” Liberazione (di Enzo Todaro).

 

 

 

FOTO_SINGOLA_MATTINOSul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

 

 

La prof sconfigge il ministro. Nel verdetto dimostrati tutti gli errori del sistema di assegnazione delle sedi ai docenti nelle scuole del Nord. Il giudice boccia l’algoritmo del Miur: «Trasferimento illegittimo». Prima sentenza in Italia.

Di spalla: Il processo. Crescent nuovo ricorso decide il Tar

A centro pagina: Turisti, ancora boom. Negozi tutti aperti. Trend in crescita per la presenza di visitatori . Nei B&b otto stanze su dieci prenotate fino al primo maggio
Costiera, ipotesi targhe alterne

Sguardi sulla città. A Santa Teresa tra i flirt al sole e i sorrisi dei bimbi

La foto notizia: Super match col Bari, Sprocati in forse Bollini pensa a Joao Silva titolare.

L’analisi. Sarà uno spareggio per sognare in grande (di Nando Di Francesco).

Di lato: Il Focus. Comuni al voto sfide incrociate. Nocera, già 9 aspiranti sindaco

La festa e la memoria. Salerno, primavera 25 Aprile e il funerale della Resistenza

Taglio basso: La sanità. Allarme tumori nel Cilento dei centenari

L’ambiente. A Parco Pinocchio si diventa contadini

I box in alto: La mostra/1. R-ESISTENZE A FUMETTI LA BAND TRUMOON 2.O

La mostra/2. I PROFUGHI DI CHINCHIRÈ AL MUSEO DIOCESANO

Il gala. PREMIO TEATRO XS TRIONFA DR. JEKYLL

 

 

 

le cronacheSul giornale Le Cronache in prima pagina:

 

 

Crescent, nuovi guai. Mancano le autorizzazioni paesaggistiche sui permessi a costruire. Omissioni anche sul Fusandola: non adempiute le prescrizioni di Miccio. In vista dell’udienza di giovedì davanti al Tar denunciate “radicali illegittimità”

Ed ancora: Salernitana, mezzogiorno di fuoco. Con il Bari lo spareggio per i play off. Bollini suona la carica: Arechi stracarico di tifosi.

La Croce Rossa va nei locali di via de Carraro. Decisione della Giunta Regionale. Gestirà il presidio della Protezione civile Istituiti anche a Teggiano ed Agropoli.

A centro pagina: Oggi la ricorrenza del 25 aprile. A Cava si ricorda il partigiano Boris. A Salerno il programma in piazza Vittorio Veneto. Nella città metelliana
l’omaggio a Vincenzo Salsano che salvò la vita a numerosi antifascisti. Manifestazioni anche ad Ercolano, Sorrento e Torre del Greco

Taglio basso: Elezioni a Castel San Giorgio. Pina Esposito: “Investire sul nostro territorio”.

Elezioni ad Agropoli. Caccamo, Coppola e Abate per il dopo Alfieri.

 

LE PRIME PAGINE IN FOTO

 

 

LE PRIME PAGINE IN VIDEO

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.