Pagani, fu accusato di peculato: assolto definitivamente ex sindaco Alberico Gambino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Questo pomeriggio, i Giudici del Tribunale di Napoli hanno assolto, definitivamente, il Consigliere Regionale Alberico Gambino dall’accusa di “peculato” (previa riqualificazione dell’ipotesi dell’accusa originaria in abuso d’ufficio) “perché il fatto non costituisce reato”.  La vicenda risale al 2005 e nasce dall’utilizzo della carta di credito del Comune di Pagani in dotazione al primo cittadino.

“Desidero ringraziare, innanzitutto, l’avvocato Michele Tedesco che, oltre ad essere stato sempre al mio fianco in questa vicenda, è stato sin dal primo momento convinto di riuscire a ribaltare la sentenza di primo grado- ha dichiarato il Consigliere Regionale Alberico Gambino-  Si chiude, con questa assoluzione,  una vicenda che ha rappresentato una pagina buia della mia vita personale e di uomo delle istituzioni. Si conclude, dunque,una storia che mi ha costretto a lasciare la città di Pagani nelle mani di uomini che si sono rivelati piccoli, incapaci e bugiardi. Ma, come recita l’ultimo singolo di Fiorella Mannoia, siamo ancora qui!”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. complimenti, dopo soli 12 anni un tizio ha avuto giustizia ! Riflettete sugli avvisi di garanzia, manette facili, custodia cautelare e dimissioni subito.. ora chi gli ripaga i 12 anni di politica e di vita normale ? (a lui e alle centinaia che subiscono processi assurdi in silenzio, o anche per errori giudiziari).
    Per me un processo che si chiude con “il fatto non sussiste” o “non costituisce reato” dovrebbe essere una macchia nella pubblica accusa che lo ha sostenuto. E non sono un elettore di Gambino o del suo partito

  2. Un’altra vita rovinata e un’altra medaglia da appuntare sul petto della Procura!!!
    E quelli che hanno indagato? Glielo diamo una bella promozione?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.