Raccolta differenziata, presentazione sperimentazione a Parco Arbostella

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Parte a Salerno una sperimentazione della raccolta differenziata, mediante sacchi in carta riciclata per la raccolta dell’organico.
250 utenze domestiche e 15 utenze non domestiche del quartiere di Parco Arbostella sono state individuate per la sperimentazione dall’Amministrazione Comunale.
Alle utenze verrà fornito gratuitamente dal Comune un kit costituito da un cestello traforato posizionabile sotto il lavello e da sacchetti in carta riciclata per la raccolta dell’organico.
La consegna del materiale si terrà domani, venerdì 28 aprile alle ore 18, all’interno della sala parrocchiale in viale R. Wagner. In occasione dell’incontro – al quale parteciperà l’assessore all’Ambiente, Angelo Caramanno – gli addetti della Salerno Pulita forniranno tutte le indicazioni necessarie al riguardo.
La raccolta con l’utilizzo del sacchetto sperimentale inizierà il 15 maggio 2017 ed avrà una durata di 8 settimane, fino ad esaurimento della dotazione, al termine delle quali il cestello traforato resterà in possesso delle utenze alle quali verrà chiesto di compilare un questionario di gradimento del prodotto.
Tutte le necessarie indicazioni relative all’utilizzo e alle caratteristiche del sacchetto saranno anche disponibili, per tutta la durata della sperimentazione, sul sito di Salerno Pulita (www.salernopulita.it) e sui canali ufficiali del Comune di Salerno.
Per qualsiasi ulteriore informazione e/o segnalazione è attivo il numero verde della Salerno Pulita 089/772018 o, in alternativa, è possibile contattare il gestore all’indirizzo info@salernopulita.it.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. … l’umido nella carta sotto il lavello ??

    Noi siamo “ANZIANI” e del “SUD” mica di Copenaghen.

  2. Secondo me tu non capisci e basta.
    Se hai complessi di inferiorità territoriale, vai ad abitare nella savana così stai a stretto contatto con i tuoi simili.

  3. Amico, guarda che nella Savana ci sono stato veramente e tranne la cacchina non raccolta di qualche elefante di passaggio sporcizia non ne ho vista. Poi ti assicuro che non ho complessi di inferiorità semmai di superiorità geografica.
    Non perdete tempo, ci sono voluti 150 anni per capire che si dovevano fare la doccia tutti i giorni ce ne vorranno 300 per capire quando e dove si mette la spazzatura alle brutte su una piazzola dell’autostrada.
    Nuje simm “ANZIAAAAAAN”

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.