La Salernitana pensa in grande: 4 partite per sognare

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Siamo all’alba del rush finale. La Salernitana è di fronte ad un bivio a quattro giornate dal termine e con la griglia play off ancora da comporre. Tre i punti di ritardo una serie di scontri difficili contro Frosinone, Carpi, Avellino e Perugia. Ogni partita un ostacolo, ogni partita una difficoltà. Non ci sono gare facili per questa Salernitana, gare cuscinetto per tirare il fiato, ricaricare le pile. Anche la partita con l’Avellino, per il solo fatto che è un derby rappresenta un coefficiente di difficoltà altissimo.

Si comincia con il Frosinone battuto a domicilio ma poco disposto a fare regali nel match di ritorno.  E’ la partita che arriva dopo il pari con il Bari che ha affievolito le speranze di rimonta. E’ la partita che potrebbe segnare in positivo il destino della Salernitana ed alimentare la rincorsa anche perchè fermando il Frosinone si congelerebbe il distacco tra terza e quarta posizione e la salernitana ridurrebbe inoltre il ritardo attualmente di 14 punti proprio dalla terza posizione. Un distacco che se finisse oggi il torneo, pur entrando nei play off non permetterebeb a coda e soci di disputare gli spareggi.

Ecco perchè Salernitana – Frosinone è una gara da vincere. Servono i tre punti per dare nuovo slancio ad una squadra che sembra aver smarrito la via del gol e della vittoria. Una vittoria, una sconfitta e tre pareggi per una squadra che fino ad un mese fa correva a marce alte ed ora, probabilmente, sta accusando la stanchezza

Una gara che Bollini ha studiato nei minimi dettagli. Ora toccherà alla squadra trasformare sul campo i sogni in realta ‘ per dare continuità al progetto di rilancio e soprattutto stabilire quale ruolo interpretare in questo campionato: protagonisti o semplici comparse. Ipotesi, quest’ultima che Lotito non vuol per nulla prendere in considerazione. Non a caso il patron è stato duro contro la squadra nel dopo partita con il Bari. Si aspettava ben altro approccio, soprattutto nella ripresa dove di fatto la squadra di Bollini è evaporata

Cali di tensione non più ammissibili perchè le giornate si sono assottigliate e la corsa per un posto nella griglia play off è molto accesa e combattuta. Ecco perchè lunedì, in palio non ci sono solo i tre punti ma anche una fetta di futuro…

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.