Scafati: colpi di arma da fuoco nella notte contro un negozio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Notte di paura tra le strade di Scafati in provincia di Salerno. A quanto pare ignoti avrebbero aperto il fuoco sparando tre colpi di pistola di grosso calibro contro la saracinesca di una nota attività commerciale. In molti, impauriti hanno chiuso le proprie tapparelle. Ad accorgersi del fatto gli stessi proprietari che hanno trovato i fori dei proiettili sulla loro saracinesca. A quanto pare gli stessi titolari hanno escluso la pista racket in quanto mai sono stati a detta loro contattati da nessuno. Ma gli inquirenti non escludono alcuna pista: probabile si tratti di un atto intimidatorio.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.