Non c’è primavera a Salerno, senza VinArte. Taglio del nastro a Santa Sofia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La manifestazione nasce da un’idea dei membri del direttivo dell’AssociazioneSalerno-Attiva – Activa Civitas, dalla loro passione per il territorio salernitano e per i suoi prodotti culturali. Rafforzare, dunque, il concetto di identità salernitana con lo sguardo volto a livello nazionale.  Da anni, in collaborazione con il Museo Città Creativa a Salerno c’è VinArte, divenuto un connubio inscindibile tra il nettare degli dei e le diverse forme d’Arte. Qui il salone del Vino, infatti, si apre ad una collettiva d’arte curato dal direttore del Museo Città Creativa di Ogliara, dott.ssa Gabriella Taddeo.

L’altra mostra presente è un omaggio al principe della risata, Antonio de Curtis , in arte Totò, dal titolo “VinArte omaggia Totò”, organizzata dall’Associazione Art Europa, con il suo presidente Enzo Angiuoni. Quest’ anno infatti, l’edizione di VinArte si è avvalsa della collaborazione del critico d”Arte  Gabriella Taddeo, del critico d’Arte Anna Macrini, del designer Antonio Perotti, come le precedenti edizioni, e di Enzo Angiuoni  artista e presidente di Art Europa che ha coinvolto artisti italiani e stranieri.

Come i tralci della vite si diramano, qui a diramarsi sono gli eventi collaterali: seminari, incontri, workshop sull’Arte e sul Vino, rappresentazioni teatrali e musicali, presentazioni di libri, tanti gli artisti coinvolti, tante le cantine a far degustare i loro prodotti.

Esponenti dell’Arte, della Cutura, musicisti, attori, critici d’Arte, sommelier, enologi, scrittori, imprenditori sono da sempre ospiti della manifestazione. Il target di Vinarte abbraccia appassionati, intenditori della materia, amanti del bello, cultori che ben apprezzano una delle caratteristiche di VinArte : l’ interazione tra il suo target e gli addetti ai lavori.

 

Sempre numerose le cantine vitivinicole e le eccellenze gastronomiche in degustazione, coinvolto il pubblico presente, nutrita la platea di ospiti d’eccezione, tante le collaborazioni con associazioni culturali ed istituti professionali, elevato il consenso in termini di richieste di adesione, e di interesse dei media.

Perché VinArte parla del nostro territorio e di tutti noi.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.