Deiezioni canine e affissioni abusive: a Cava de’Tirreni operazione ‘decoro urbano’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Nuovo regolamento per gli ispettori ambientali, tolleranza zero per le deiezioni canine, affissioni abusive e decoro urbano. L’Amministrazione Servalli, su iniziativa del Consigliere comunale delegato alla Polizia locale, Giovanni Del Vecchio e d’intesa con l’Assessore all’Ambiente, Nunzio Senatore, ha predisposto un nuovo piano d’intervento per il decoro urbano, incentivando il contrasto alle affissioni abusive e soprattutto il controllo sulla dotazione da parte dei proprietari dei cani del kit per la pulizia che deve comprendere oltre alla paletta e sacchetti per raccogliere la defecazione, anche spray o bottigliette con acqua o liquido igienizzante per pulire la minzione degli amici a quattro zampe. Salate le sanzioni che possono arrivare fino a 300,00 euro.

A far rispettare il regolamento, soprattutto nel salotto buono della città, al Borgo Grande, in campo non solo gli agenti della polizia locale, a cui è stato affidato il compito specifico di attenzionare i comportamenti scorretti, ma anche gli ispettori ambientali, ai quali è stata attribuita la funzione di pubblici ufficiali e, quindi, con i pieni poteri previsti di controllo e sanzionatori.

“Anche la Cassazione – afferma il delegato alla Polizia locale, Giovanni del Vecchio – ha sancito la necessità che i proprietari devono pulire le pipì dei propri cani oltre alle defecazioni. Il nostro bellissimo centro storico e gli storici pilieri sono costantemente oggetto delle pipì dei cani, che è altrettanto igienicamente dannosa, oltre che indecorosa, delle defecazioni. Un problema che siamo decisi a risolvere con assoluta risolutezza, per cui invito tutti i proprietari di cani di attrezzarsi ed operare con il dovuto senso civico”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.