Turismo: sold out a Salerno nei ponti 25 aprile e 1 maggio, i numeri

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Si è da poco concluso un week end da record per Salerno e per alcuni dei suoi principali attrattori. Complice anche la concomitanza di eventi di grande richiamo, come la Fiera del Crocifisso Ritrovato e Vinarte e il grande avvio della Stagione lirica del Teatro Verdi con la Carmen di Bizet, il lungo “ponte” del 1° maggio (così come il precedente del 25 aprile ed in generale i fine settimana del mese di aprile) ha, infatti, fatto registrare un elevatissimo tasso di presenze di visitatori in città, sia nelle strutture ricettive che in diversi siti storico-artistici.

Una menzione particolare merita il Giardino della Minerva, che nel solo giorno di lunedì 1° maggio ha registrato 560 visitatori; il numero complessivo sale a 2030 se si considera l’intero periodo dal 25 aprile al 1° maggio e a 4.635 per l’intero mese di aprile. Sono oltre 10.000 le presenze in 4 mesi nel luogo simbolo della Scuola Medica Salernitana, con una proiezione della cifra record di oltre 30.000 su scala annuale.

Numeri importanti anche il Complesso di San Pietro a Corte, che nei giorni di apertura ha ampiamente superato i mille visitatori; oltre mille persone hanno visitato nel mese di aprile anche il Museo Archeologico Provinciale. Tantissimi, infine, anche i turisti anche nella Cattedrale, affascinati in particolare dalla meravigliosa cripta.

E i dati relativi all’occupazione degli alberghi (sold out in alcune delle principali strutture ricettive) e dei bed&breakfast (in media 80-90% nei due ponti) danno una conferma ulteriore della notevole capacità di attrazione di Salerno come destinazione turistica nel periodo primaverile. Così come significativo è il dato dei 7.400 turisti che nel lungo ponte della Festa della Liberazione hanno usufruito di traghetti per raggiungere da Salerno le principali località della Costiera Amalfitana.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. PECCATO CHE DINANZI AL CASTELLO ARECHI ERAVAMO IN TANTI RIMASTI FUORI PERCHè ERA CHIUSOOOOOO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.