Squalifica Fabiani, il Salerno Club 2010 difende il ds e attacca l’arbitro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Il Salerno Club 2010, nella persona del Presidente Orilia, del Direttivo e dei soci tutti intende manifestare la propria totale e profonda  solidarietà al DS Fabiani per la squalifica,sino al 30 giugno,  subita a causa del referto stilato dal sig.arbitro Pasqua in occasione della partita  Salernitana-Frosinone

Il comportamento tenuto dal Ds e’stato sotto gli occhi di tutti i presenti sulle gradinate dello stadio Arechi e sicuramente non è stato ne’irriguardoso ne’offensivo ma semplicemente È risultato essere comportamento che tutti i tifosi avrebbero voluto porre in essere nei confronti di chi, per l’ennesima volta, ha mortificato un’intera piazza.

Infatti, La Direzione, provocatoria ed a senso unico  del sig.Pasqua (recidivo contro la Salernitana e Sempre a favore dei ciociari) e’stata solo l’ultimo deplorevole ed ingiusto episodio perpetrato ai danni della società di Lotito e Mezzaroma, i quali, per cariche federali, non hanno mai potuto protestare ufficialmente contro il “palazzo”, che quindi ha autorizzato  e certificato condotte arbitrali davvero inspiegabili

Come si può ancora pensare alla buona fede delle giacchette (una volta chiamate ) nere, dopo le continue espulsioni ed ammonizioni ai danni dei nostri giocatori, e, tralasciando le nefandezze dello scorso anno, dopo il gol-non-gol contro il Pisa, lo scandaloso rigore non concesso a Bari, il penalty inventato, dal famigerato Pasqua,  a favore della Spal (e nella gara di andata clamoroso mani del difensore romagnolo in area non visto), fallo di punizione ingiustamente attribuito alla Ternana ( da cui e’poi scaturito il gol ) e tanti tanti altri episodi negativi sfavorevoli ai nostri colori

Riteniamo pertanto che il comportamento tenuto dal Ds sia stato posto in essere unicamente a tutela ed a salvaguardia della nostra beneamata. Auspicabile sarebbe che identico metro di valutazione sia tenuto dai competenti organi( ai quali il presente viene trasmesso per opportuna conoscenza )  nei confronti del summenzionato sig Pasqua i cui errori sicuramente non fanno bene al mondo del calcio contribuendo ad allontanare sempre più persone dagli spalti  lunedì sera il pubblico dell’Arechi, oltre a dimostrare ancora una volta di essere ineguagliabile, ha palesato il

Proprio

Volto passionale

Ma civile e maturo, non cadendo mai nelle evidenti provocazioni del sig .Pasqua, nativo di Nocera inferiore, con un profilo Facebook (in barba alle norme federali) e con un fratello  che sarebbe un ultras del Frosinone.

Il Comunicato della FIGC enuclea anche una

Multa di 10.000 Euro ai danni della squadra campana, oltre alla squalifica anche del  salernitano Sasa’Avallone, sanguigno Team

manager granata…oltre al danno anche la beffa !!!

Il Salerno Club 2010 protesta ufficialmente affinché cessino una volta per tutte queste indecorose direzioni arbitrali che hanno danneggiato (economicamente ed in termini di classifica ) la nostra Salernitana ed urla al DS Fabiani ” Hai difeso in nostri colori…sei nei nostri cuori ”

Forza Salernitana sempre comunque ed ovunque

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. “Il comportamento tenuto dal Ds e’stato sotto gli occhi di tutti i presenti sulle gradinate dello stadio Arechi “… scusate ma qualcuno può spiegarmi come fanno i tifosi sulle gradinate a sapere cosa è stato detto e fatto da Fabiani in campo,nel sottopassaggio e negli spogliatoi?

  2. Sono un tifoso della Salernitana e mi dissocio apertamente da questo delirante comunicato in favore di una persona che evidentemente tiene ancora conto degli insegnamenti del suo antico maestro! Non credo sia quello il modo di difendere i nostri colori e soprattutto nel mio cuore c’è solo la Salernitana.

  3. “parliamoci chiaro” e “Indifendibile” :
    PARLIAMOCI CHIARO: SIETE INDIFENDIBILI ! ! ! ! !

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.