Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola venerdì 5 maggio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ecco i titoli delle prime pagine sui giornali La Città, Metropolis, Mattino e Le Cronache. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

 

 

logo la cittàSul quotidiano LA CITTA’ il titolo di apertura è:

 

 

 

 

 

 

FOTO_SINGOLA_METROPOLISSul quotidiano METROPOLIS la notizia di apertura è:

 

 

 

 

 

 

FOTO_SINGOLA_MATTINOSul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

 

 

Funerale per la movida, è scontro. Bara e lumini in centro: «Ormai i ragazzi vanno altrove». Ma i comitati alzano le barricate . Le accuse dei giovani: parcheggi caos e poca cultura. L’assessore: tanto da fare ma basta piangersi addosso

Ed ancora: La lite. Eventi a Cava commercianti in guerra

E poi: Ruggi, il «bunker» della speranza

Di spalla: La politica. Pd, primarie in archivio «Stop ricorsi tutto in regola»

A centro pagina: Presi gli assassini di Gorizia «Rifiutò un rapporto a tre». Confessano i due giovani: «Volevamo spaventarla»

L’inchiesta. Lino, morte al porto in campo anche l’Asl

La storia. Perde il pc in treno «È iniziato un incubo»

La foto notizia: Nel diciannovesimo anniversario della frana. Sarno, l’Asl cancella i Martiri dell’ospedale

Di lato: L’Università. Nuovi alloggi al Campus per 152 studenti

Sempre di lato: La festa. È già polemica su San Matteo «Ridateci i fuochi»

Taglio basso: Il calcio. Playoff, incroci pericolosi: la Salernitana tifa Perugia

La kermesse. Salpa lo show delle barche: «Un brand turismo»

I box in alto: La mostra. AL CAPONE E ANGRI LE RADICI DEL BOSS

La memoria. ROMOLO RIVIVE ANCORA DOLCE EREDITÀ AL FIGLIO

Il videogame. IL MONDO DI LOVECRAFT È MADE IN SALERNO

 

 

 

le cronacheSul giornale Le Cronache in prima pagina:

 

 

“Reprimere i profughi”. Frasi choc del sindaco Pd di Vietri Benincasa sui migranti: “Sono schizzati”. Si scatena la bufera. Il partito tenta di mediare, dopo le polemiche sul 25 aprile un’altra tegola sul primo cittadino. Dure reazioni mentre la Costiera si divide: Positano dice no all’accoglienza, sì da Amalfi e Ravello. Il caso Cava

Ed ancora: “Mi ha riso in faccia alla vista del coltello”. Gennaro Avitabile racconta il delitto di Gorizia. Volevano fare sesso ma non avevano i soldi e sono stati respinti
dalla prostituta. Uccisa per venti euro

A centro pagina: Cantone rivela “Al Ruggi mancano 600 unità lavorative”. Il manager denuncia la carenza di personale. Pronto a firmare per 100 assunzioni. Inaugurato reparto di pediatria e il bunker di radioterapia.

S.Matteo: domani la traslazione con i sindaci del Cilento.

Cava de’ Tirreni: Il prete a luci rosse scatena la corsa al lotto

Giro d’Italia. In gara c’è Albanese: è di Oliveto Citra.

Taglio basso: Elezioni a Castel San Giorgio. Il giallo di Capuano: smentita la Lanzetta.

 

LE PRIME PAGINE IN FOTO

 

 

LE PRIME PAGINE IN VIDEO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.