Sul Lungomare a Salerno spazio al canottaggio con il Rowing Together

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Grande festa del canottaggio quest’oggi, sabato 6 maggio, a Salerno. Nello specchio d’acqua antistante il Lungomare Trieste si sono sfidate venticinque equipaggi maschili, femminili e misti in rappresentanza di dieci società. Obbiettivo: aggiudicarsi il 3° Master Trophy “Barone Antonio Negri” in palio nell’ambito della terza edizione di Rowing Together.

Oltre la Canottieri Irno, padrona di casa e organizzatrice dell’evento con la romana Happening Sport, le società Cus Bari, Tevere Remo, Canottieri Effe, Canottieri 3 Ponti, Aniene, la canottieri Rai, la Navalia, alcune con più di un equipaggio, e ben due rappresentanze remiere di Cambridge, il maschile Crabtree e l’equipaggio femminile della X- Presse.

Gare open, il che vuol dire che in acqua gareggiavano giovani donne e nonne, e giovanotti di bellissime speranze contro indefettibili master over 60. Ma tant’è: le cose, ringraziando il cielo, si fanno ancora qualche volta solo per passione. E che vinca il migliore.

E chi è il migliore si vedrà domani, domenica, nelle finali che si terranno in mattinata. Tra gli equipaggi maschili inutile dirlo che i più forti nelle gare di qualificazione sono stati gli inglesi del Cambridge con un tempo strepitoso 1’21”. Dietro di loro si sono posizionati i canottieri dell’Irno in 1’34”7. Ma, diciamolo, ha pesato la differenza d’età. Perché di classe ne hanno da vendere i britannici, ma anche i salernitani non scherzano.

In campo femminile travolgente la presenza dei tantissimi equipaggi romani. Molto agguerrite queste ragazze ma anche loro nelle gare di qualificazione hanno dovuto cedere all’8 britannico dell’X- Presse, rinforzato fra l’altro dalla presenza a bordo di un pezzo da novanta: Laura Schiavone, grandissima atleta del Circolo Canottieri Irno, campione del mondo, campione europeo e sedici volte campione d’Italia.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.