Gomis e compagni ora non devono abbassare la guardia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Sfumato ormai l’obiettivo play off, la Salernitana non può abbassare la guardia. Alle porte c’è il derby con l’Avellino, appuntamento molto sentito dalla tifoseria, e per questo motivo sebbene Coda e soci abbiano ancora poco da chiedere a questo campionato (mentre gli irpini andranno a caccia di punti pesanti in chiave salvezza) è assolutamente vietato steccare. Dopo la frenata registratasi nelle ultime apparizioni (in cui i granata, che non vincono dal 17 aprile, sono andati incontro a due pareggi ed altrettante sconfitte), mister Bollini si augura di potere ancora far leva sulle residue energie (fisiche e mentali) della truppa.

Contro l’Avellino (che dovrà fara a meno dell’ex Laverone, il quale verrà appiedato per un turno dal giudice sportivo al pari di Odjer), la Salernitana ritroverà Minala e Vitale. Anche Busellato, che al Cabassi si è rivisto in panchina dopo una lunga assenza, nelle ultime due partite dell’anno spera di poter tornare in campo. Bollini sembra intenzionato ad insistere col 4-3-3. Davanti a Gomis, dovrebbero giocare Perico, uno tra Tuia e Schiavi, Bernardini e Vitale. In mediana, invece, Minala e Ronaldo partono in vantaggio rispetto agli altri contendenti, Zito, Busellato e Della Rocca potrebbero contendersi l’ultima maglia disponibile.

In avanti si dovrebbe registrare il rientro nell’undici titolare di Sprocati. A Coda dovrebbe essere data una chance di sbloccarsi anche su azione (il suo 14esimo centro stagionale contro il Frosinone è arrivato solo dal dischetto). Improta potrebbe essere preferito a Rosina e Donnarumma. Mentre sono da valutare le condizioni di Joao Silva: il portoghese a Carpi avrebbe giocato titolare, ma è stato messo fuori causa da un problema ad una caviglia accusato nel riscaldamento.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.