Baronissi è “Città che Legge”, arriva il riconoscimento dal Ministero

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Il Comune di Baronissi ha ottenuto il titolo di “Città che legge” attribuito dal Centro per il libro e la lettura, istituto autonomo del Ministero dei Beni Culturali e delle Attività Culturali e del Turismo, d’intesa con l’Associazione Nazionale Comuni Italiani. Dei 520 Comuni che hanno chiesto di essere inseriti nello speciale Albo, sono 363 quelli che potranno fregiarsi del riconoscimento. Baronissi ha proposto la propria candidatura presentando un’iniziativa congiunta con Museo Frac, scuole, biblioteca, associazioni del territorio e dimostrando il proprio impegno nel campo culturale e della promozione della lettura.

“Non è solo un riconoscimento dell’evoluzione culturale di questa città – afferma il sindaco di Baronissi, Gianfranco Valiante – ma un’opportunità concreta per finanziare nuovi progetti. In un bilancio risicato come quello degli enti locali, è importante aver intercettato questa iniziativa che ci consentirà di accedere a bandi per una programmazione culturale ancora più capillare sul territorio”.

Baronissi sarà presente il 21 maggio, a Torino, per il primo incontro delle Città che leggono. Nell’occasione sarà presentato il bando che il Centro intende lanciare per premiare i progetti più meritevoli.  “Ovviamente ci faremo trovare pronti – assicura Valiante – per intercettare fondi che saranno indirizzati alla promozione della lettura, alle attività culturali e ai nostri giovani”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.