Droga nel Salernitano un secolo di carcere per 13 persone

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Centouno anni di carcere per spaccio di droga sull’asse Salerno – Napoli.
È quanto stabilito dal gup Sergio De Luca ieri mattina a carico di tredici dei 48 indagati dell’operazione Thunderbolt 1.
Otto, invece,le persone che sono state assolte.
Condanne pesanti per Antonietta Di Marco a 16 anni, quattordici anni per Gianluca Di Benedetto; 10 per Antonio Sorrentino; due per Gaetano Lambiase; 8 per Francesco Rainone; 6 per Anna Rita Di Matteo; 7 per Vittorio Pone; 6 per Rosanna Abbate; 8 per Jessica Paola Di Benedetto;8 per Romina Coppola; 7 per Carmine Landi; 3 per Giuseppe Curcio; 6 per Carmine Olivieri.
Secondo la ricostruzione dei carabinieri Domenico Lamberti (detto“Mimmo‘amafia”e tra gli arrestati per l’omicidio Perisco ) era l’elemento di riferimento per una fitta rete di pusher locali dediti allo spaccio di stupefacenti nei comuni di San Cipriano Picentino, Montecorvino Pugliano, Giffoni Valle Piana e zone limitrofe. I contrasti con la vittima sarebbero sorti proprio a causa dell’intromissione di Vincenzo Persico, detto «cocacola» negli affari illeciti e nella gestione dello spaccio in quell’area
A darne notizia il quotidiano Il Mattino oggi in edicola
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.