Minacciato dopo acquisto all’asta di una casa, padre e figlio nei guai per estorsione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Nocera Superiore, supportati da quelli della Sezione Operativa di Nocera Inferiore, hanno tratto in arresto due uomini, padre e figlio entrambi incensurati, poiché ritenuti responsabili di estorsione.

I militari, all’esito di attività infoinvestigativa, hanno accertato che i due, fin dallo scorso mese di febbraio, avevano avvicinato una persona chiedendogli ripetutamente, non esitando a ricorrere alle minacce, la somma di alcune decine di migliaia di Euro quale illecito corrispettivo per il rilascio di un immobile, già di proprietà di uno degli arrestati e che la vittima aveva regolarmente acquistato nel corso di una vendita all’incanto.

Compresa prontamente la delicatezza della situazione, gli investigatori dell’Arma hanno seguito con meticoloso scrupolo gli sviluppi della vicenda e, in seguito all’ennesima richiesta di denaro avanzata dai due presunti rei a cui la vittima aveva suo malgrado dovuto cedere, nella mattinata di ieri li hanno bloccati sorprendendoli con una busta contenente la somma contante di 5.000 Euro che avevano poc’anzi ricevuto.
Il denaro veniva restituito all’avente diritto mentre i due uomini, inchiodati alle loro responsabilità dalle evidenze della flagranza di reato, sono stati tratti in arresto per estorsione e, su disposizione della Procura della Repubblica di Nocera Inferiore che ha coordinato l’attività, associati presso la Casa Circondariale di Salerno in attesa di comparire dinanzi al GIP per l’udienza di convalida.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.