Trapianto cuore a Bergamo perchè centro a Napoli è chiuso. Genitori contro De Luca

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Martina, una ragazza di 16 anni, è stata sottoposta ad un trapianto di cuore a Bergamo perchè al centro pediatrico dell’ospedale Monaldi di Napoli gli interventi sono stati sospesi. La vicenda viene riferita dal Mattino. “Il fatto che Martina fosse stata ritenuta in buone condizioni di salute dalla struttura napoletana per poi essere rimessa urgentemente in lista a Bergamo ed essere sottoposta a trapianto cardiaco è la dimostrazione evidente che la qualità dell’assistenza è notevolmente diminuita”, dice all’Ansa Maria Rosaria Lanza, del Comitato sanità Campania, a cui fanno riferimento oltre 50 associazioni che si occupano di igiene salute e ambiente. “Il problema – racconta Lanza – non è più solo la sospensione dell’attività chirurgica. La struttura non garantisce l’assistenza pre e post trapianto, come i genitori denunciano da parecchi mesi”. La questione dello stop alle attività nel centro trapianti di Napoli è stata sollevata da Dafne Palmieri, presidente del comitato genitori bimbi trapiantati che a Battipaglia (Salerno) ha interrotto l’intervento del governatore della Campania, Vincenzo De Luca per denunciare: “Da tre mesi stiamo scrivendo ma De Luca non ci risponde”, ha detto. “Mio figlio è stato salvato al Monaldi, il centro non andava chiuso”.(ANSA).
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.