Schianto fatale, muore dj salernitano Francesco Angarola

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Tragico incidente stradale ieri in pieno centro a Capaccio Paestum. A perdere la vita un 28enne che si è schiantato con il suo scooter contro un’auto. Gravemente ferito il passeggero che viaggiava insieme con la vittima. Prima una lunga frenata, poi l’impatto contro un’automobile e lo schianto sull’asfalto.

Si è consumata così la tragedia, ieri sera intorno alle 21.30 in via Magna Grecia. Due giovani privi di conoscenza sull’asfalto, pezzi di lamiera sparsi sulla carreggiata e la disperazione di un automobilista, questa la scena che si è presentata agli occhi dei soccorritori quando sono giunti sul luogo del sinistro. A scriverlo il quotidiano Le Cronache oggi in edicola. All’arrivo del personale del 118 per Francesco Angarola 28 anni era già troppo tardi, il suo cuore aveva smesso di battere a seguito del tremendo impatto contro una Alfa Romeo 147 guidata da un giovane del posto.

Gravi le condizioni dell’altro ragazzo, D.S. che è stato immediatamente trasportato all’ospedale “Santa Maria della Speranza” di Battipaglia. Secondo una prima ricostruzione della dinamica dell’incidente operata dai carabinieri della Compagnia di Agropoli, diretti dal capitano Francesco Manna, intervenuti sul posto per i rilievi del caso, Angarola, alla guida del ciclomotore, non si sarebbe accorto della 147 che da una traversa si stava immettendo in via Magna Graecia.

Inutile il tentativo di bloccare la corsa del ciclomotore, sull’asfalto vi era una frenata di diversi metri. Per Angarola, sbalzato qualche metro più avanti del suo ciclomotore, non c’è stato nulla da fare. Il suo cuore ha smesso di battere per sempre. ll giovane, figlio di un commercialista e una parrucchiera di Capaccio Scalo, era conosciuto e benvoluto da tutti. Angarola era un Dj molto noto nell’ambiente della movida.

La salma del giovane è ora a disposizione della magistratura che a aperto un’inchiesta sull’incidente. Nelle prossime ore sarà disposto l’esame autoptico. I veicoli coinvolti nell’incidente sono stati sottoposti a sequestro. Il ragazzo a bordo della 147, sotto shock è stato sentito dai carabinieri al fine di ricostruire la dinamica dei fatti. E’ quanto scrive il quotidiano Le Cronache oggi in edicola.

IL CORDOGLIO DEL SINDACO ITALO VOZA

Il Sindaco di Capaccio Paestum, dottor Italo Voza, a nome dell’intera cittadinanza, della Giunta e del Consiglio Comunale, esprime, con una nota, i suoi sentimenti di cordoglio per il grave incidente stradale avvenuto in pieno centro urbano a Capaccio Scalo che ha causato la morte del giovane Francesco Angarola: “Questa, per la nostra comunità, è una giornata funestata da un gravissimo incidente in cui ha perso la vita un nostro giovane concittadino e lasciato tutt’ora in gravi condizioni l’amico che viaggiava con lui. A titolo personale, a nome della cittadinanza e dell’intera Amministrazione, invio i sentimenti di più commosso cordoglio alla famiglia della giovane vittima. Al ragazzo ferito e ricoverato in ospedale e alla sua famiglia va il più grande in bocca al lupo di una piena e rapida guarigione”.

Questo uno dei messaggio sulla pagina facebook di Francesco

“Da piccoli in un campo di calcio , a giocare nello stesso garage , con tutti i nostri amici , ricordo i tuoi vinili a casa che mostravi con orgoglio , ricordo la tua forte personalità dai tempi delle scuole medie , siamo diventati ragazzoni 28enni , con la stessa forte passione per la #Musica anche se con generi musicali differenti !

Vorrei dirti 10 mila cose ora kekko …. Una su tutte :
– HO PREGATO MENTRE ERI SOTTO QUEL LENZUOLO BIANCO E … CONTINUERÒ A FARLO OGNI QUALVOLTA TI PENSERÒ ! 🗯

Ancora non ci credo”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.