Rifiuti in Campania, Bonavitacola: partiranno gare per due grandi impianti 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“Il tema della plastica è il tema della cosiddetta economia circolare. Oggi le nuove tecnologie consentono non solo di recuperare ciò che tradizionalmente di plastica era irrecuperabile, mi riferisco alle famose bottiglie, ma abbiamo esperienze interessanti anche per il recupero della plastica povera, delle buste, della plastica più leggera. Noi, però, in Campania abbiamo un problema in più legato alle ecoballe, dove dentro di plastica ce n’è tanta”.
A dirlo Fulvio Bonavitacola, vicepresidente della Giunta Regionale della Campania questa mattina, all’interno del centro commerciale “Le Cotoniere” di Salerno, a margine dell’evento dedicato a “Casa COREPLA”, la struttura itinerante aperta alle scuole del territorio e a tutti i cittadini fino a domenica 14 maggio. Proprio sulle ecoballe, rimarca: “Abbiamo avviato i programmi per un primo segmento che è il trasporto fuori regione. In questi giorni è in corso la seconda tornata di gara per l’affidamento di altri quattro lotti di centomila tonnellate cadauno. Quello che sarà importante è che tra poco partiranno le due gare per i due grandi impianti, perché il grosso delle ecoballe lo dovremmo trattare attraverso impianti nostri: uno sarà per la produzione di combustibile solido secondario, l’altro, invece, ed è la sfida più impegnativa che abbiamo, riguarda un impianto di recupero di due milioni di tonnellate nel quale il tema della plastica avrà un risalto prioritario. Il primo impianto verrà realizzato nel stir di Caivano, per il secondo, invece, abbiamo fatto un avviso pubblico, sono arrivate alcune proposte che sono in istruttoria”.
(ANSA).
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.