Ecco a Salerno In SA Tour: audio-guide e Ape Calessino per scoprire la città

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Venerdì 12 maggio, presso la Sala del Gonfalone del Palazzo di Città, alla presenza dell’Assessore al Bilancio e allo Sviluppo Roberto De Luca, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del tour operator “In Sa Tour” da una intuizione di Alfonso Masullo, in collaborazione con Marco Giordano -Presidente Re D’Italia Art.

Presente anche il Movimento Civico ON, fondamentale per la nascita di In Sa Tour che ha sposato e fatto propria l’idea supportando Alfonso Masullo durante tutto l’iter per la realizzazione. Il presidente, Antonino Papa, ha infatti sottolineato la bontà dell’intuizione ribadendo che “ON” appunto, è un movimento di idee (da qui ON – idee in movimento ndr) mirato a stimolare i cittadini ed In Sa Tour ne è un esempio concreto.

In Sa Tour nasce con lo scopo di offrire servizi turistici innovativi, di alta qualità, che intendono favorire la conoscenza del patrimonio artistico, storico e culturale della nostra città grazie all’utilizzo di dispositivi audio-guida di ultima generazione e alla sperimentazione di nuovi modelli di fruizione turistico-esperienziale proposti dal mondo cine-turistico, sia con “escursioni immersive” che con “esperienze ludico-didattiche”il tutto sia per il viaggiatore frettoloso che per il turista impegnato.

Il progetto pilota è denominato “Salerno Sight Seeing” ed ha come obiettivo quello di unire innovazione e tradizione, rendendo fruibile la conoscenza della millenaria storia cittadina, attraverso l’utilizzo ed il noleggio di audio- guide per godere delle bellezze storico-culturali della città di Salerno durante una passeggiata a piedi (walking tour) o a bordo di un “Ape Calessino

“Molti turisti arrivano a Salerno dopo aver fatto tappa in Costiera Amalfitana, a Pompei o Paestum e c’è chi intende visitare la città o quando arriva o quando è in procinto di partire – dice Alfonso Masullo, ideatore e coordinatore del Progetto -. Organizzare in tempi stretti e molto variabili una guida turistica autorizzata e che parli la sua stessa lingua risulta essere molto difficile. Da qui l’idea di creare un prodotto di qualità che consenta di trattenere i visitatori a Salerno almeno per qualche ora facendogli svolgere un percorso in audio-guida dettagliato tra i più importanti luoghi culturali della città”.

“Oggi diamo spazio ad una piccola grande scommessa di percorsi all’interno del nostro centro storico e non solo per incrementare i servizi offerti ai turisti che decidono di venire a visitare la nostra città – ha dichiarato Roberto De Luca, Assessore al Bilancio ed allo Sviluppo -. Aumentiamo i giri del motore incrementando i livelli dell’offerta. I week-end passati ed i ponti trascorsi ci hanno confermato come ci sono interessi importanti per le nostre bellezze culturali ed abbiamo il dovere di garantire al turista la miglior fruizione possibile”.

I “dispositivi culturali” in possesso di InSaTour sono molto comodi, leggeri, ed in questo caso ricchi di storia. Si precisa che i brani in VoceGuida sono tratti dal Testo “Raccontare Salerno tra storia e leggenda” della dott.ssa Ivana Principato – storica dell’arte. Tradotti e riadattati in 5 diverse lingue dal dott. Francesco Orilia – mediatore linguistico – e, da Marina Banu per la traduzione in Russo, sono suddivisi in 50 tracce e presentano un sottofondo musicale capace di ricreare ambient, suspance e suggestioni d’epoca in chi ne fruisce. A proposito, si ringrazia l’Associazione Culturale Musicale “Luma” di Salerno e i fonici Lucio Auciello e Mario Villani per le scelte e le registrazione audio.

LA DEMO

Le voci narranti in AudioGuida sono di Rossella Sicignano per l’italiano, Habeeb Marouf per l’inglese; Consuelo Escagero per lo spagnolo; Marina Banu per il russo e Francesco Orilia per l’olandese.

Il secondo progetto “An Historical CineTour in Sele Valley – by Ele Raiworld” ​è una sperimentazione di modello CineTuristico prodotto da “La Casa del Cinema” di Eboli per Raiworld Production sas -produzioni cinematografiche video e programmi TV, in esclusiva per IN SA TOUR.

Con “An Historical CineTour in Sele Valley” si possono rivivere i luoghi della nostra Storia e la Bellezza delle nostre Tradizioni attraverso spiegazioni multilingue della regista Ele Raiworld​ durante un percorso prestabilito che parte dai Templi di Paestum sino al Montedoro di Eboli. Questo CineTour propone la visita dei luoghi emblema, in cui la regista ha tenuto i suoi setting video, per la realizzazione del primo Format Narrativo e CineTuristico d’Italia, in collaborazione con il MiBACT ed il Ministero della Difesa .

“An Historical CineTour in Sele Valley- by Ele Raiworld” intende ripercorrere 3000 anni di storia del Sud con escursioni ed esperienze su prodotti tipici e peculiarità culturali: immersi nella natura , in pieno stile nobiliare a raccontar or del greco antico e or del Grand Tour al tempo di Re Carlo III di Borbone.

Dalla Real passione per il Cavallo e l’allevamento del “Razza Persano” alla storia della “Bufala da latte pestana” su un’asse immaginario Salerno – Paestum – Eboli …on tour Un Tour Immersivo nella Valle del Sele con atmosfere, musiche ed ambientazioni d’epoca che solo la settima arte può suggerire e proporre.

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.