I fatti del giorno: sabato 13 maggio 2017

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
CASSAZIONE CONFERMA CONDANNA A 16 ANNI, SCHETTINO A REBIBBIA
COMANDANTE, BUSSO AL CARCERE PERCHE’ CREDO IN GIUSTIZIA

Francesco Schettino e’ entrato nel carcere romano di Rebibbia,
dove si e’ costituito, non appena la Cassazione ha confermato la
condanna a 16 anni di reclusione per l’ex comandante della Costa
Concordia, il transatlantico che naufrago’ davanti all’isola del
Giglio la sera del 13 gennaio 2012 per la manovra di
avvicinamento effettuata ad alta velocita’. A bordo erano in
4.229, tra croceristi ed equipaggio, morirono 32 persone, decine
i feriti. ”Busso al carcere perche’ credo nella giustizia”, ha
detto Schettino ai suoi legali appena gli hanno comunicato il
verdetto dei supremi giudici. Non si danno per vinti i suoi
difensori che preannunciano un ricorso alla Corte di giustizia
Ue.
—.

HACKER ALL’ATTACCO IN TUTTO IL MONDO, PC OSTAGGIO CON VIRUS
IN 74 PAESI, PIU’ COLPITI GRAN BRETAGNA, SPAGNA E RUSSIA

Pirati informatici all’attacco in tutto il mondo: dalle prime
ore di ieri pomeriggio, sullo schermo di un gran numero di
computer in Gran Bretagna, Spagna, Portogallo, Cina, Stati
Uniti, Russia, Vietnam, Taiwan, e anche Italia e’ apparso un
messaggio con cui si comunicava che il pc era stato preso ”in
ostaggio” con un virus detto ”ransomware”, e per liberarlo
era necessario pagare un ”riscatto” in bitcoin, ovvero
l’equivalente di 300 dollari. La prima ad essere colpita e’
stata la rete sanitaria della Gran Bretagna, seguita dalla
telefonia in Spagna e dal ministero dell’Interno russo. Per
quanto riguarda l’Italia la Bbc ha indicato, citando un utente
Twitter, i computer del laboratorio di una universita’ bloccati
dal programma di ransomware. Un altro esperto, della società di
cyber-security Kaspersky, ha riferito che il ransomeware e’
stato rilevato in 74 Paesi, e il numero e’ in aumento.
—.

DEPUTATO DEM CHIEDE A TRUMP NASTRI CONVERSAZIONI CON COMEY
PRESIDENTE, COMEY FAREBBE BENE A SPERARE CHE NON CE NE SIANO

Adam Schiff, il piu’ alto rappresentante democratico nella
commissione intelligence della Camera, ha chiesto a Donald Trump
di fornire al Congresso qualsiasi registrazione delle sue
conversazioni con James Comey, il capo dell’Fbi licenziato dal
presidente. Schiff ha invocato il Presidential records act, una
legge approvata dopo lo scandalo del Watergate. Le indiscrezioni
hanno ricostruito una cena a due fra Trump e il capo del Bureau
in cui il primo chiedeva “lealta’”, ovvero fedelta’, mentre
Comey, sollecitato due volte, gli garanti’ ‘soltanto’ “onesta
lealta’”. In una raffica di tweet Trump dice che Comey ”farebbe
bene a sperare che non ci siano ‘nastri’ delle nostre
conversazioni”. Il portavoce Sean Spicer tenta di minimizzare:
”nessuna minaccia”, il presidente ”ha solo esposto fatti”.
—.

GOVERNATRICE SERRACCHIANI,STUPRO MIGRANTE PIU’ INACCETTABILE
LEGA, FORZA ITALIA E SINISTRA ITALIANA CONTRO GOVERNATRICE

Bufera sulla governatrice della Regione Friuli Venezia Giulia,
Debora Serracchiani, per le parole di commento a un tentativo di
stupro a Trieste da parte di un giovane iracheno ai danni di una
ragazza di 17 anni. ”La violenza sessuale e’ un atto odioso e
schifoso sempre, ma risulta socialmente e moralmente ancor piu’
inaccettabile quando e’ compiuto da chi chiede e ottiene
accoglienza nel nostro Paese”, dice Serracchiani. Roberto
Saviano su Facebook, scrive che ”Matteo Salvini saluta
l’ingresso di Debora Serracchiani nella Lega Nord”. Salvini
risponde attaccando Serracchiani, Pd e lo stesso Saviano.
Attacchi alla governatrice arrivano anche dai Cinque Stelle,
Forza Italia e Sinistra Italiana.
—.

ROGO POMEZIA, ALLE STELLE VALORI A RISCHIO QUALITA’ ARIA
NELLE 48 ORE SUCCESSIVE. LUNEDI’ DATI DIOSSINA 7 E 8 MAGGIO

Diossina oltre 700 volte la soglia di sicurezza, il cancerogeno
benzoapirene nove volte il limite annuale, l’inquinante Pcb in
quantita’ “sensibilmente superiore” alla norma: nelle 48 ore
immediatamente successive al rogo di Pomezia, a 100 metri dai
capannoni in fiamme della Eco X, i valori a rischio della
qualita’ dell’aria erano letteralmente alle stelle. I dati
dell’Arpa Lazio, diffusi ieri, non lasciano dubbi e ”confermano
le preoccupazioni delle prime ore” ha commentato il sindaco di
Pomezia Fabio Fucci, dei Cinque Stelle. Lunedi’ dovrebbero
arrivare i dati relativi alla diossina del 7 e 8 maggio e agli
altri inquinanti nei giorni successivi.
—.

CONTE CAMPIONE D’INGHILTERRA COL CHELSEA, SUCCEDE A RANIERI
GIRO: TAPPA A EWAN, JUNGELS ROSA. F1, LIBERE A HAMILTON

Antonio Conte succede a Claudio Ranieri nell’albo d’oro dei
tecnici vincitori della Premier League: il suo Chelsea e’
campione d’Inghilterra per la sesta volta. La certezza
matematica del titolo e’ arrivata con la vittoria per 1-0 sul
campo del West Bromwich a sei minuti dalla fine. Prima di Conte
e Ranieri, altri due allenatori italiani avevano vinto la
Premier League: Carlo Ancelotti con il Chelsea e Roberto Mancini
con il Manchester City. In serie A oggi via alla terzultima
giornata con gli anticipi Fiorentina-Lazio e Atalanta-Milan. Al
Giro d’Italia l’australiano Caleb Ewan vince ad Alberobello la
settima tappa, il lussemburghese Bob Jungels resta in maglia
rosa. In Formula 1 le Mercedes dominano le prime libere del Gran
Premio di Spagna a Barcellona. Il piu’ veloce e’ Lewis Hamilton
che precede in entrambe le sessioni Valtteri Bottas. Sebastian
Vettel con la Ferrari e’ quarto alle spalle anche del compagno
di squadra Kimi Raikkonen. (Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.