In 40 minuti rapina due donne, arrestato dalla Polizia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Un uomo di 39 anni è stato arrestato dalla Polizia della sezione “Volanti” e della sezione “Nibbio” dell’ufficio Prevenzione Generale per aver rapinato due donne nel giro di pochi minuti.

L’uomo, in via delle Ville Romane, a bordo della sua auto si è avvicinato ad una 26enne, che stava riponendo in auto delle piante appena acquistate. La vittima è stata letteralmente bloccata tra la sua autovettura e quella del rapinatore, tanto da rischiare d’essere investita.

Il rapinatore, in maniera fulminea, sporgendosi con il corpo dal finestrino, si è impossessato della borsa che la donna indossava a tracolla, trascinando la vittima a terra per alcuni metri e fuggendo in direzione del comune di San Giorgio. I poliziotti, allertati dell’accaduto, sono corsi in soccorso della donna, acquisendo dal suo racconto elementi utili per l’identificazione del rapinatore.

Successivamente, un altro equipaggio di una volante, mentre era in transito in via Mancini, è stato avvicinato da una giovane 23enne, che ha raccontato d’essere stata rapinata della sua borsa, mentre camminava in Via Carriera Grande.

La ricostruzione della ragazza coincideva con il modus operandi del rapinatore che poco prima aveva rapinato l’altra donna. Grazie al coordinamento della sala operativa, che ha provveduto a divulgare una nota circa le fattezze fisiche del rapinatore e l’autovettura utilizzata per la fuga, gli agenti motociclisti della sezione Nibbio, in corso Garibaldi, all’angolo con Piazza Guglielmo Pepe, hanno intercettato e bloccato il rapinatore 5 minuti dopo aver ricevuto la nota dalla sala operativa. L’uomo, riconosciuto senza ombra di dubbio da entrambe le vittime, è stato trovato in possesso di parte della refurtiva (denaro e telefono cellulare).

Entrambe le vittime, sono ricorse a cure mediche per le lesioni subite, guaribili in 10 giorni.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.