I fatti del giorno: lunedì 15 maggio 2017

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
FRANCIA, OGGI MACRON ANNUNCIA PREMIER POI VOLA DA MERKEL
GERMANIA: NUOVA SCONFITTA PER SCHULZ, OGGI RIUNIONE PARTITO
Al via l’era Macron: oggi il nuovo presidente francese annuncerà
il nome del primo ministro, poi volerà a Berlino dalla Merkel.
In Germania nuova pensante sconfitta alle amministrative per i
socialdemocratici del candidato cancelliere Schulz, che per oggi
ha convocato una seduta speciale del partito per lavorare al
programma.
—.
COREA NORD: ‘OK LANCIO,MISSILE PUÒ PORTARE TESTATA NUCLEARE’
PYONGYANG MINACCIA USA:VOSTRE BASI ASIA SONO IN RANGE ATTACCO

La Corea del Nord rivendica il successo dell’ultimo lancio
missilistico e afferma che il vettore testato è in grado di
trasportare una testata nucleare di grandi dimensioni. E
minaccia: le basi Usa nell’Asia-Pacifico sono nel range di un
attacco. Domani riunione del Consiglio di sicurezza dell’Onu
sulla crisi nordcoreana.
—.
ETRURIA, RENZI: ‘VOGLIO VERITÀ, DA DE BORTOLI SOLO MARKETING’
LEGA, SALVINI SEGRETARIO. GIUSTIZIA, GIUDICI PACE IN SCIOPERO

“De Bortoli ha fatto una bellissima operazione di marketing per
lanciare il suo libro. Facciamo la commissione d’inchiesta.
Voglio la verità”: così Renzi sul caso Boschi. I militanti della
Lega scelgono come segretario Salvini, che stamani terrà una
conferenza stampa. La Riforma della magistratura: da oggi un
mese di sciopero dei giudici di pace.
—.
ATTACCO HACKER, NUOVA MINACCIA IMMINENTE
OGGI GIORNO POTENZIALMENTE CRITICO CON RITORNO IN UFFICI

Dopo quello di venerdì, un nuovo mega cyberattacco potrebbe
venir scatenato già oggi: lo afferma MalwareTech, ‘nickname’ del
tecnico inglese che è riuscito ad arginare il virus che ha
colpito i pc di tutto il mondo. L’Europol conferma: siamo di
fronte a un’escalation e il numero dei sistemi colpiti potrebbe
continuare a crescere quando oggi le persone tornano a lavorare.
—.
ITALIANO DI 34 ANNI UCCISO DI NOTTE IN UN PARCO A BERLINO
DIFESE AMICA DA EX, MORTA 44ENNE NIGERIANA NEL CASERTANO

Un bolzanese di 34 anni è stato ucciso sabato notte in un parco
a Berlino: da tempo nella capitale tedesca, l’uomo sarebbe
rimasto vittima di una rapina finita male. Nel Casertano è morta
una donna nigeriana di 44 anni che aveva difeso l’amica
aggredita con un coltello dall’ex: arrestato un connazionale di
39 anni.
—.
SERIE A: ROMA RIMANDA FESTA JUVE, OK NAPOLI, INTER KO
GIALLOROSSI VINCONO 3-1 E TORNANO SECONDI, GOLEADA AZZURRI

La Roma batte 3-1 la Juve, si riprende il secondo posto a -4 e
rimanda la festa scudetto dei bianconeri. Il Napoli stravince
0-5 contro il Torino, mentre l’Inter cede 1-2 al Sassuolo;
Samp-Chievo 1-1, Crotone-Udinese 1-0, Cagliari-Empoli 3-2,
Bologna-Pescara 3-1 e Palermo-Genoa 1-0. La F1: la Mercedes di
Hamilton vince il Gp di Spagna; seconda la Ferrari di Vettel. (Fonte ANSA)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.