Passione sfrenata al Parco Mercatello, scene hot in pieno giorno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
Il Parco del Mercatello a Salerno anziché essere solo un luogo di svago per i bambini, le famiglie e chi ama correre o stare all’area aperta, viene utilizzato sempre più per scopi decisamente sconvenienti. L’ultimo episodio si riferisce ad una coppietta che ha usato il prato come alcova per consumare rapporti sessuali alla luce del giorno. La scena è stata ripresa da un lettore di Salernonotizie che ci ha inviato la foto denunciando il ripetersi di continue scene hot di questo tipo dinanzi famiglie e bambini.

La coppietta non ha saputo tenere a freno i propri bollenti spiriti decidendo di “appartarsi” non proprio nel migliore dei modi tanto da richiamare l’attenzione dei frequentatori del Parco. Scene poco edificanti all’ordine del giorno: “il Parco del Mercatello troppo spesso – scrive il lettore di Salernonotizie – è diventato teatro di schiamazzi notturni, rapporti sessuali in pubblico e dormitorio per ubriachi e senzatetto”. In molti hanno chiesto al Comune, attraverso Salernonotizie, di interessarsi al problema aumentando la sorveglianza che potrebbe indurre chi utilizza impropriamente il Parco ad andare altrove.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. al Parco del Mercatello troppo spesso ho visto dei guardoni con il cell che fotografano

  2. Ma quale rapporto, non lo vedete che sono vestiti e sono semplicemente abbracciati a baciarsi!?…Andate a fare la foto ai dipendenti dei bar che tutte le sere prima di chiudere il negozio vanno ad abbandonare le intere buste contenente bottiglie di vetro per terra vicino alla campana del vetro invece di degnarsi di buttarne una ad una DENTRO la campana!

  3. A salerno si pensano alle inaugurazioni !!!!!
    Un pezzo di Costa Azzurra
    Al parco Mercatello regna il degrado . Il parco sta cadendo a pezzi , pieno di clochar ubriachi e gente Scostumatissimi con i propri cani . Oramai è diventato il parco dei cani degli ubriaconi E con tanto divieto di biciclette scritto in tutte le lingue ma c’è una scostmatezza da parti dei genitori che se ne fregano di tutti
    Avete mai visto una volante dei vigili o un vigile urbano multare o allontanare qualcuno??????

  4. Nel Parco del Mercatello, NON CI SONO MAI STATE PRESENZE DI: BARBONI, TOSSICI, MANIACI. L’unica cosa presente e da anni:

    1) chi porta il cane e fa fare le proprie feci sul marciapiede che circonda il suddetto parco
    2) chi mangia e beve e getta i rifiuti non nei cassonetti, ma sulla strada (più volte segnalate ai vigili, mai intervenuti) chi imbratta col nome proprio.
    3) chi imbratta il proprio nome, o quella della proprio compagna su panchine e muretti.

    A questi cari cittadini bisogno fotografare…

  5. È solo un guardone che spia coppie,sperando in un qualcosa in piu,beato lui che gli capitano sempre…..cosi’ ha tempo di riprendere…….vai a lavorare depravato…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.