De Luca ai sindaci dell’Agro: «Lavoro ai giovani»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
“L’agro Nocerino-Sarnese ha vissuto in passato una grandissima disattenzione da parte della Regione Campania. Con il nuovo Governo non esiste alcun territorio orfano: qui i disoccupati valgono come quelli di Napoli e Salerno.  Risponderemo alle domande e alle esigenze di tutti i territori rispettando la dignità di ogni zona di questa regione”.

Lo ha detto il Governatore della Campania Vincenzo De Luca nel corso di un incontro a Sarno con politici ed amministratori dell’Agro Sarnese Nocerino.

«Posti di lavoro per i giovani senza dover emigrare. Dico ai giovani di avere pazienza e di stringere i denti – ha detto il governatore nell’aula consiliare del Comune di Sarno – Noi possiamo creare migliaia di posti di lavoro. Vi daremo la possibilità di lavorare nelle vostre città e di non dover andare altrove. Guardiamo con fiducia agli anni che abbiamo davanti».

De Luca ha posto l’accento sul progetto per l’Agro con un investimento di quasi 300 milioni di euro. In questo progetto rientra anche quello dell metropolitana dell’Agro che vedrà l’impiego di quasi 100 milioni di euro. Ma saranno anche completati entro l’anno i lavori per lo svincolo di Angri (Salerno) che collegherà le due autostrade che attraversano l’Agro, ovvero l’A/3 e la A/30. Ci saranno, come ha annunciato il governatore della Campania, anche importanti interventi sulle aree mercatali dell’agro sarnese nocerino.

Sulla metropolitana De Luca è stato chiaro: “Avvieremo un discorso con le ferrovie dello stato – ha detto – per potenziare il tratto ferroviario Codola-Mercato San Severino per avere collegamenti ferroviari verso sud, con l’Università di Salerno, e verso nord , con la Circumvesuviana. Insomma – ha detto De Luca – un grande progetto di riqualificazione territoriale, infrastrutturale, ambientale, che può essere davvero un’occasione unica di sviluppo di un territorio che per decenni è stato abbandonato dalla Regione Campania”.

De Luca che a fine incontro si è intrattenuto con i giornalisti ha anche affrontato l’argomento riguardante il depuratore di Solofra nell’avellinese. “Dobbiamo – ha detto – solo fare un intervento di riqualificazione del depuratore a Solofra, ma è parte di questo progetto di riqualificazione ambientale di tutto l’Agro Sarnese e di tutta la valle del Sarno”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.