Lettera aperta di un tifoso a Lotito e Mezzaroma: ‘Si abbia il coraggio di investire’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Riceviamo e pubblichiamo la lettera di un tifoso granata indirizzata ai co – proprietari della Salernitana Marco Mezzaroma e Claudio Lotito dopo la vittoria nel derby con l’Avellino

“Esimi Presidenti, ormai il campionato 2016/17 volge al termine ed anche quest’anno ci siamo dovuti accontentare della permanenza nella categoria vedendo piazze quali Ferrara, Frosinone promosse in serie A e che come giustamente ebbe a ridire della promozione del Carpi e del Frosinone l’anno scorso , ben poco portano in dote di pubblico e quindi di incassi.

Io non sono un tifoso che si taglia le vene, ma comunque uno di quelli che per 45 anni e più ha sempre amato la maglia granata. Mi viene spontaneo di chiederVi: ma Vi rendete conto quali sono le potenzialità economiche /finanziarie della piazza di Salerno in caso di campionato di vertice?

Capisco che c’è la Lazio nei pensieri del Sig. Lotito ma immaginando le capacità imprenditoriali dei due cognati, non capisco il perché non attrezzare una squadra non con gli scarti, bensì con un mix di esperienza e gioventù con al timone un vero allenatore- senza nulla togliere al Bollini- di esperienza e che sappia traghettarci nella massima serie , ove la stessa proprietà potrà beneficiare sia dal pubblico che dalla stessa Lega di cifre molto interessanti e la cosa è più che nota ai destinatari della presente.

La tifoseria di Salerno è davvero stufa di vedere altre città che spadroneggiano , mentre noi ci dobbiamo solamente accontentare.

Si abbia il coraggio d’investire sulla squadra , davvero , senza lucrare su attività secondarie altrimenti c’è sempre la possibilità del disimpegno. Mi auguro di vedere per il prossimo campionato una squadra attrezzata a  lottare per il vertice e non languire nei bassi fondi della classifica ove rimangono gli anonimi. Grazie del tempo che vorrete dedicare per la lettura della presente anche se ci credo poco che venga fatto”.

Vincenzo Barbarulo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Questo signore è uno di quelli che hanno promesso 10 mila abbonamenti se ci portava in B e poi sicuro non viene manco allo stadio!…continuate a chiedere e promettere cose che non siete in grado di compiere ma poi non vi lamentate quando Lotito vi bacchetta, i tempi e i numeri sono cambiati lo volete capire o no? I fatti dicono che ogni anno le promesse sono state mantenute ma questa gente vuole la A per poi pretendere pure la champions!…se non ti tagli le vene per il granata statt a cas e tieniti le tue letterine!…uno di “quelli di sempre”! FORZA GRANATA!

  2. ….comunque io sono sempre qui ad aspettare che qualcuno mi spieghi che significa “investire nel calcio”….. Ma che sia una spiegazione razionale che si basi sui conti economici non sulle chiacchiere…

  3. Joejr , tu che invece le vene te le tagli ogni sabato e che frequenti lo stadio, non sai che io non vivo a Salerno e che quelle volte che ci torno , faccio coincidere la venuta sempre con la partita in casa. Io non ho promesso mai i 10000 spettatori come forse l’avrai fatto tu e tutti i supporter che frequentate i circoli del tifo, non mi fa piacere capire che ti accontenti di stare in serie B e che l’orgoglio ti dovrebbe far richiedere davvero la serie A, mica siamo da meno del Carpi, Frosinone, Ferrara e tante altre piccole città che stanno in serie A da diversi anni.Ti saluto

  4. Investire nel calcio, è solo un modo di dire, il conto economico i patron delle squadre oltre che farli con le entrate sia al botteghino che per le mutualità previste dalla lega, ci sono anche lavori che nulla hanno anche spartire con l’attività sportiva , quali costruzioni, centri commerciali, commerci vari, altrimenti non si spiega come tanti facoltosi imprenditori del nord vadano ad investire in Sicilia, Sardegna ,Puglia ecc…caro amico anonimo i fatturati , i giri d’affari e di conseguenza i ricavi che portano utili alle tasche degli imprenditori come vedi si possono certamente conseguire a prescindere dal fenomeno calcistico. Buona serata!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.