Camorra: De Luca, Stato non deve lasciar soli padri famiglia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“Fino a che un cittadino non si sentirà tutelato diventa difficile chiedere a un padre di famiglia di resistere da solo alla camorra.

Dobbiamo far vedere che lo Stato c’è, che ci sono forme di prevenzione e controllo già attive”.

Lo ha detto Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, presentando l’avvio dei lavori del sistema di videosorveglianza nel Rione Sanità. De Luca ha ribadito il suo parere favorevole alla presenza dell’esercito, spiegando anche che “in queste ore è in corso un intervento massiccio delle forze dell’ordine proprio alla Sanità e credo che i cittadini stiano vedendo la presenza dello Stato.

Ma, è chiaro, occorre fare sempre di più”. De Luca, rispondendo alle parole del capo della Polizia Franco Gabrielli che nei giorni scorsi ha chiesto che anche la società civile e le altre istituzioni si impegnino contro la camorra, ha sottolineato che “il problema è talmente complesso e incancrenito che richiede il coinvolgimento di tutti, in primo luogo delle forze dell’ordine e della magistratura ma anche delle istituzioni, del mondo del volontariato, delle parrocchie e associazioni sportive.

Per quello che ci riguarda, facciamo la nostra parte cioè diamo il contributo ad una battaglia che deve arrivare a coinvolgere i singoli cittadini per far maturare loro gli anticorpi per resistere alla camorra”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.