Nasce Confesercenti Interregionale Campania e Molise

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Si è svolta Mercoledì 17 Maggio, presso l’Accademia Aeronautica di Pozzuoli, la prima Assemblea Elettiva Confesercenti Interregionale delle Regioni Campania e Molise. I lavori, davanti ad una sala stracolma di delegati ed imprenditori provenienti da tutta la regione Campania e dal Molise , si sono aperti con gli adempimenti statutari da parte del dott. Pasquale Giglio Direttore regionale Confesercenti Campania e sono proseguiti con l’elezione del Presidente e degli Organi Collegiali.

Alla guida della nuova Associazione Interregionale è stato eletto all’unanimità Vincenzo Schiavo già Presidente Confesercenti Campania. E’ il primo caso nazionale di aggregazione interregionale nel mondo Associativo: Campania e Molise unite per ottimizzare le risorse e creare sviluppo; nasce così un progetto ambizioso, volto all’inclusione, dove conteranno meriti e rappresentanze.

L’elezione del Presidente Enzo Schiavo dimostra l’ottimo lavoro da parte del gruppo dirigente Campano composto da un team dinamico sempre al fianco delle esigenze imprenditoriali. Grande soddisfazione anche per l’Associazione di Categoria Provinciale di Salerno che ha visto il proprio gruppo dirigente partecipare ai lavori e riconoscersi importanti incarichi in ambito associativo a livello interregionale e Nazionale.

E’ Stata una giornata di festa e di confronto che ha premiato l’impegno costante dell’amico Presidente Enzo Schiavo ed ha ribadito il ruolo essenziale della CONFESERCENTI provinciale di Salerno che crede nella condivisione delle progettualità associative a tutti i livelli, afferma Raffaele Esposito Presidente Provinciale della CONFESERCENTI Salerno. La nostra é una grande famiglia che cresce giorno dopo giorno e che riesce a dare le giuste risposte al comparto imprenditoriale turistico del commercio e dei servizi.

L’Assemblea ha visto la partecipazione di numerose autorità: il Sottosegretario al Ministero dei Beni Culturali e del Turismo on. Antimo Cesaro, il Cardinale Crescenzio Sepe (che ha dato luogo alla benedizione di rito), pm della Direzione Distrettuale Antimafia Catello Maresca e naturalmente il Presidente di Confesercenti nazionale Massimo Vivoli.

Insieme a loro anche il consigliere delegato all’agricoltura della Regione Campania Franco Alfieri (in rappresentanza del Governatore Vincenzo De Luca), l’assessore all’urbanistica del comune di Pozzuoli Roberto Gerundo, il Presidente Confesercenti Caserta Massimo Pollini, il Presidente Confesercenti Salerno Raffaele Esposito e il coordinatore Confesercenti Napoli Pasquale Limatola. A fare gli onori di casa il Comandante dell’Accademia Aeronautica di Pozzuoli, il Generale Nicola Lanza de Cristoforis.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.