Equitalia. “Se Mi Scordo” te lo ricordo (di Luca De Franciscis)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Un SMS (messaggio) sul telefonino o anche una e-mail (posta elettronica) ti ricorderà le scadenze e gli avvisi di Equitalia.

Il servizio già attivo dal 13 novembre 2016 è stato ampliato e aggiornato e ricorderà anche le nuove scadenze della Definizione Agevolata, meglio conosciuta come “rottamazione delle cartelle Equitalia”.

Il servizio di allerta “Se Mi Scordo” è un avviso che Equitalia invia tramite SMS o e-mail a tutti i contribuenti che:

  • Hanno aderito alla definizione agevolata e vogliono essere avvisati prima della scadenza di ciascuna rata;
  • Desiderano essere avvertiti prima che arrivi una cartella e se ad Equitalia è stata affidata la riscossione di una somma a loro carico;
  • Hanno un piano di rateizzazione attivo e non hanno pagato la metà del numero massimo delle rate previste per la decadenza;
  • Hanno un piano di rateizzazione attivo e manca una sola rata da pagare per decadere.

È possibile decidere se aderire a tutti e tre i servizi o solo a quelli che interessano. La novità riguarda proprio la recente Definizione Agevolata, chiesta da molti contribuenti. E Se Mi Scordo? Nessun problema, c’è chi non si scorda. Equitalia, infatti, te lo ricorderà.

Il servizio non è a voce ma telematico. Specificato il contenuto del messaggio, che non è certamente di quelli più graditi, forse sarebbe stato meglio digeribile se la comunicazione fosse stata ideata a mezzo telefono con la voce di una suadente signora che, con un buongiorno cortese e cordiale, ricordasse quanto bisogna pagare per la prossima scadenza o che è in arrivo una cartella Equitalia.

Bisogna abituarsi perché il futuro sarà sempre più telematico; ma alla prova dei fatti bisogna ammettere e riconoscere che alcune cose, sia per i tempi che per le modalità, si possono fare solo telematicamente con grandi vantaggi ed economicità.

Nel servizio di Equitalia, che si ritiene apprezzabile, è previsto, per coloro ne faranno richiesta, l’invio di un messaggio memorandum per avvisare, con anticipo di almeno sei giorni, della scadenza di un pagamento o della notizia/avviso.

Equitalia avverte subito che si tratta di un servizio puramente informativo e non ha alcun valore né vincolo giuridico nel rapporto tra il contribuente ed Equitalia. Con questa avvertenza Equitalia chiarisce bene che nessuna scusa (vincolo giuridico) potrà essere addotta se il telefono non funzionava e il computer era rotto.

Il servizio può essere richiesto direttamente recandosi in uno degli sportelli Equitalia, oppure entrando nell’aria riservata. Il servizio può essere revocato in qualsiasi momento.

Per approfondimenti cliccare su:

Comunicato Equitalia con VIDEO pubblicato il 19 maggio 2017  .

Nuovo comunicato Equitalia “se mi scordo.

GUIDA. Guida alla navigazione. Come fare?

 

Accesso all’aria riservata.

Comunicato di Equitalia  del 13 novembre 2016.

Le FAQ di Equitalia Salerno Notizie.

 

Luca De Franciscis

dottore commercialista

www.studiodefranciscis.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.